Vettel: "Buone sensazioni, ma credo che saremo tutti molto vicini"

condivisioni
commenti
Vettel: "Buone sensazioni, ma credo che saremo tutti molto vicini"
Di:
24 nov 2017, 15:10

Il ferrarista ha chiuso la prima giornata a soli 149 millesimi da Hamilton e crede che con il consueto passo avanti che la Rossa trova al sabato potrà dire la sua in qualifica. Poi aggiunge: "Importante chiudere in bellezza il 2017".

Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H

La prima giornata di prove del GP di Abu Dhabi ha regalato l'ennesima testa a testa tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel di questa stagione. Nella FP1 è stato il ferrarista a piazzare l'acuto, poi nel turno disputato al tramonto è arrivata la risposta del campione del mondo in carica.

Il tedesco però non è stato tanto da meno, perché ha concluso la giornata a soli 149 millesimi dal rivale della Mercedes. Le prime due sessioni di Yas Marina poi sembrano aver dato delle indicazioni positive sul potenziale della Rossa, anche se il quattro volte iridato non si è sbilanciato troppo sulle sue possibilità di vittoria.

"Penso che sia stata una buona giornata. La macchina non era male e il bilanciamento è stato subito positivo. Non ho visto i tempi degli altri sul long run, ma credo che saremo molto vicini. Per quanto ci riguarda, abbiamo avuto buone sensazioni: se riusciremo a fare il passo avanti che troviamo di solito al sabato, potrebbe essere una buona giornata, ma vedremo come andranno le qualifiche" ha detto Seb ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

Quando poi gli è stato chiesto se oggi sono state condotte anche delle prove in chiave 2018, ha aggiunto: "Abbiamo provato come sempre delle cose per migliorare la macchina, quindi niente di specifico per l'anno prossimo. Ovviamente però quello che proviamo nelle ultime due gare, può andare bene per la stagione successivia. Credo comunque che la mentalità della squadra sia già proiettata verso l'anno prossimo. Per noi è importante chiudere in bellezza la stagione, ma stiamo già pensando alla macchina del 2018".

Prossimo Articolo
Abu Dhabi, Libere 2: Hamilton davanti, Vettel è molto vicino

Articolo precedente

Abu Dhabi, Libere 2: Hamilton davanti, Vettel è molto vicino

Prossimo Articolo

Red Bull: Verstappen prova la sospensione con il bracket

Red Bull: Verstappen prova la sospensione con il bracket
Carica commenti