Vettel: "Abbiamo percorso 100 giri in meno del previsto"

Anche nella giornata odierna il programma del 4 volte campione del mondo è stato interrotto in anticipo per un problema tecnico. Seb predica calma nonostante sia consapevole dello scarso numero di Km percorsi.

Vettel: "Abbiamo percorso 100 giri in meno del previsto"

Al termine della tre giorni di test la Aston Martin rimane un mistero. La AMR21, affidata a Sebastian Vettel e Lance Stroll, non ha brillato ed ha accusato per ben due volte dei guasti tecnici che hanno impedito al team di Lawrence Stroll di percorrere il chilometraggio previsto.

Se nella giornata del sabato era stato il cambio a cedere - facendo suonare un campanello d’allarme in casa Mercedes – oggi pomeriggio è stato un problema al sistema di sovralimentazione a tenere fermo ai box il quattro volte campione del mondo.

Senza dubbio non l’inizio che Vettel si aspettava per la sua nuova avventura, ma Seb, al termine del terzo giorno di test, ha predicato calma.

“Ovviamente il nostro programma per questi tre giorni era di percorrere molti più giri. Non tutto è andato secondo i piani. A che punto siamo? Credo che lo scopriremo tra due settimane”.

“Per me è stato molto utile percorrere molti giri questa mattina. La pista era in condizioni migliori ed in questa fase ogni giro è importante per capire la macchina, comprendere come deve essere guidata e per capire la differenza tra il mio passato ed il mio futuro”.

Sergio Perez ha affermato che gli saranno necessarie alcune gare prima di riuscire ad estrarre il potenziale massimo dalla Red Bull RB16B, e lo stesso messaggio è stato espresso anche da Sebastian Vettel.

“Penso che ci sia ancora molto che possiamo migliorare. Dobbiamo imparare molto sulla macchina, ma ci troviamo tutti nella stessa posizione. Per noi le prime due gare saranno di apprendimento, un punto di partenza”.

I guai di questi giorni hanno impedito al tedesco di provare un tempo di qualifica, ma questo non ha preoccupato il tedesco. Vettel ha sottolineato di aver trascorso il tempo nell’abitacolo per capire il modo in cui guidare al meglio la AMR21.

“Non ho provato una simulazione di qualifica. E’ una casella che non ho spuntato, ma credo che sia più importante capire appieno la macchina piuttosto che pensare al giro secco. Avrò 23 occasioni in questa stagione per provarci”.

“Abbiamo avuto una sessione di test con qualche intoppo, ma sono sicuro che se riusciremo a risolvere i piccoli problemi che abbiamo avuto potremo presentarci in una forma migliore tra due settimane”.

“Abbiamo percorso 100 giri in meno del previsto. Mi sarebbe piaciuto percorrere più chilometri. Abbiamo molti set di gomme che non abbiamo usato perché non siamo riusciti a girare, ma il tempo che ho trascorso in pista l’ho passato cercando di apprendere più cose possibili”.

Seb ha poi voluto spegnere sul nascere qualsiasi polemica in merito alla scarsa affidabilità dimostrata dalle componenti Mercedes. Non è chiaro, ancora, se il cedimento del cambio ed il problema alla sovralimentazione siano dovuti a difetti di fabbrica o ad una errata installazione sulla Aston Martin, ma Vettel vuole che il suo team ed il costruttore lavorino a stretto contatto per risolvere il problema.

“E’ vero che nella nostra vettura sono installate molto componenti Mercedes, come il motore ed il cambio, ma non so dire se sia un problema loro o della nostra installazione. Ad esempio non conosco ancora la causa del problema che mi ha tenuto fermo pomeriggio. Dobbiamo soltanto andare in fondo alla questione e lavorare insieme per risolvere tutto e consentire alla nostra vettura di funzionare correttamente”.

Il tedesco, infine, ha dato una sua previsione sulla stagione 2021 mettendo sullo stesso livello Mercedes e Red Bull.

“Non so dire chi abbia la vettura più veloce al momento. Probabilmente è corretto dire che la Mercedes non è riuscita a percorrere lo stesso incredibile numero di chilometri degli scorsi anni, mentre la Red Bull credo sia la sfidante principale. Penso sarà una lotta tra queste due squadre”.

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, esce dal garage

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, esce dal garage
1/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, talks to the media

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, talks to the media
2/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, torna ai box

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, torna ai box
3/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
4/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
6/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin

Sebastian Vettel, Aston Martin
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
8/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
9/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
11/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, dopo il pit stop

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, dopo il pit stop
14/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
15/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
18/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
20/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
22/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

condivisioni
commenti
F1, Test Bahrain 2021, Giorno 3: l'analisi di Chinchero

Articolo precedente

F1, Test Bahrain 2021, Giorno 3: l'analisi di Chinchero

Prossimo Articolo

Piola: “Mercedes e Aston Martin hanno estremizzato troppo”

Piola: “Mercedes e Aston Martin hanno estremizzato troppo”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test di marzo in Bahrain
Sotto-evento Domenica
Piloti Sebastian Vettel
Team Aston Martin Racing
Autore Marco Di Marco
Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna Prime

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast i primi 2 turni di prove libere del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Formula 1
15 apr 2021
Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Formula 1
15 apr 2021
Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
12 apr 2021
F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Formula 1
12 apr 2021