Verstappen: "Soddisfatto della Red Bull, ma si può migliorare"

L'olandese ha chiuso con il terzo crono a soli 39 millesimi da Hamilton ed ha parlato di un ottimo bilanciamento della sua RB16. Max ha poi speso parole d'amore per il tracciato del Mugello.

Verstappen: "Soddisfatto della Red Bull, ma si può migliorare"

Può essere Max Verstappen la sorpresa di questo weekend del Mugello? A giudicare dai tempi ottenuti dal pilota della Red Bull al termine della seconda sessione di prove libere la risposta non può che essere positiva.

Dopo la deludente trasferta di Monza la RB16 sembra aver trovato un tracciato nel quale esprimere al meglio tutte le sue doti telaistiche e nelle mani dell’olandese è riuscita a stare attaccata alla Mercedes di Lewis Hamilon.

Max ha chiuso la sessione con il terzo crono in 1’17’’235, a soli 39 millesimi dal sei volte campione del mondo e con appena due decimi di ritardo dal tempo di Valtteri Bottas, oggi assoluto protagonista in entrambi i turni.

Una volta sceso dalla vettura, Max ha espresso tutta la propria soddisfazione per le prestazioni fornite dalla Red Bull ed ha spinto il suo team a lavorare duramente per migliorare ulteriormente l’assetto.

“Credo che possiamo essere abbastanza soddisfatti di come si è comportata la vettura. Non siamo troppo lontani dalla Mercedes, e questa è una buona notizia, ed anche il bilanciamento è buono. Ovviamente si può sempre migliorare, ma nel complesso mi ritengo abbastanza soddisfatto”.

Ovviamente anche a Verstappen è stato chiesto un parere su un tracciato vecchia scuola come quello del Mugello e l’olandese non si è nascosto dietro ad un dito affermando di amare il layout del circuito toscano.

“Il circuito è pazzesco! Ci sono un sacco di curve veloci, come l’Arrabbiata 1 e 2, ed in una Formula 1 farle in pieno è semplicemente incredibile. E’ davvero fantastico guidare qua”.

La domanda che tutti si pongono è se i piloti riusciranno a reggere fisicamente le forti accelerazioni laterali imposte su questo tracciato. Max si è detto pronto e preparato ad affrontare la sfida di questo weekend.

“Al momento mi sento abbastanza bene fisicamente, ma domenica è previsto un aumento delle temperature e percorrere 59 giri rappresenterà una sfida. Tuttavia non credo che dovremmo lamentarci perché siamo professionisti allenati per guidare queste vetture”.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
1/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
2/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
3/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
4/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
5/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
6/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
7/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Lance Stroll, Racing Point RP20, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
8/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
9/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
10/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
11/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
12/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
13/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
14/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
15/16

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
16/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Norris: "Il crash? La ghiaia non perdona, ma meglio così!"
Articolo precedente

Norris: "Il crash? La ghiaia non perdona, ma meglio così!"

Prossimo Articolo

Leclerc: "Giornata positiva. Dobbiamo capire perché"

Leclerc: "Giornata positiva. Dobbiamo capire perché"
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021