Verstappen: "Soddisfatto della Red Bull, ma si può migliorare"

L'olandese ha chiuso con il terzo crono a soli 39 millesimi da Hamilton ed ha parlato di un ottimo bilanciamento della sua RB16. Max ha poi speso parole d'amore per il tracciato del Mugello.

Verstappen: "Soddisfatto della Red Bull, ma si può migliorare"

Può essere Max Verstappen la sorpresa di questo weekend del Mugello? A giudicare dai tempi ottenuti dal pilota della Red Bull al termine della seconda sessione di prove libere la risposta non può che essere positiva.

Dopo la deludente trasferta di Monza la RB16 sembra aver trovato un tracciato nel quale esprimere al meglio tutte le sue doti telaistiche e nelle mani dell’olandese è riuscita a stare attaccata alla Mercedes di Lewis Hamilon.

Max ha chiuso la sessione con il terzo crono in 1’17’’235, a soli 39 millesimi dal sei volte campione del mondo e con appena due decimi di ritardo dal tempo di Valtteri Bottas, oggi assoluto protagonista in entrambi i turni.

Una volta sceso dalla vettura, Max ha espresso tutta la propria soddisfazione per le prestazioni fornite dalla Red Bull ed ha spinto il suo team a lavorare duramente per migliorare ulteriormente l’assetto.

“Credo che possiamo essere abbastanza soddisfatti di come si è comportata la vettura. Non siamo troppo lontani dalla Mercedes, e questa è una buona notizia, ed anche il bilanciamento è buono. Ovviamente si può sempre migliorare, ma nel complesso mi ritengo abbastanza soddisfatto”.

Ovviamente anche a Verstappen è stato chiesto un parere su un tracciato vecchia scuola come quello del Mugello e l’olandese non si è nascosto dietro ad un dito affermando di amare il layout del circuito toscano.

“Il circuito è pazzesco! Ci sono un sacco di curve veloci, come l’Arrabbiata 1 e 2, ed in una Formula 1 farle in pieno è semplicemente incredibile. E’ davvero fantastico guidare qua”.

La domanda che tutti si pongono è se i piloti riusciranno a reggere fisicamente le forti accelerazioni laterali imposte su questo tracciato. Max si è detto pronto e preparato ad affrontare la sfida di questo weekend.

“Al momento mi sento abbastanza bene fisicamente, ma domenica è previsto un aumento delle temperature e percorrere 59 giri rappresenterà una sfida. Tuttavia non credo che dovremmo lamentarci perché siamo professionisti allenati per guidare queste vetture”.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
1/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
2/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
3/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
4/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
5/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
6/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
7/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP20, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Lance Stroll, Racing Point RP20, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
8/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
9/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
10/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
11/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
12/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
13/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
14/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
15/16

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
16/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Norris: "Il crash? La ghiaia non perdona, ma meglio così!"

Articolo precedente

Norris: "Il crash? La ghiaia non perdona, ma meglio così!"

Prossimo Articolo

Leclerc: "Giornata positiva. Dobbiamo capire perché"

Leclerc: "Giornata positiva. Dobbiamo capire perché"
Carica commenti
Minardi: "Norris straordinario, la McLaren complice nell'errore" Prime

Minardi: "Norris straordinario, la McLaren complice nell'errore"

Il Gran Premio di Russia è crocevia della stagione 2021 di Formula 1. A brillare è - in parte - la stella di Lando Norris, che getta alle ortiche una vittoria meritata. Vittoria che, alla fine, va a Lewis Hamilton: la centesima della carriera per il pilota Mercedes. Ma a Brackley c'è poco da gioire: Verstappen, partito ultimo, chiude al secondo posto...

Bobbi: "Norris, l'errore di guida... è del team!" Prime

Bobbi: "Norris, l'errore di guida... è del team!"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Russia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret, in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Dopo una gara stupenda, Lando Norris e la McLaren sbagliano la chiamata più importante della loro stagione, gettando alle ortiche una vittoria quasi conquistata

Jordan: dal debutto shock in F1 ad una fine ingloriosa Prime

Jordan: dal debutto shock in F1 ad una fine ingloriosa

John Watson è stato il primo pilota a provare la neonata Jordan 191 trovandola subito eccellente. L'ex pilota racconta in prima persona tutte le sensazioni dei primi passi del team di Eddie Jordan in Formula 1.

Formula 1
26 set 2021
GP Russia: Norris, prima pole della carriera! Prime

GP Russia: Norris, prima pole della carriera!

Lando Norris riporta la McLaren in pole position e si prende la prima posizione nelle qualifiche del GP di Russia di Formula 1. Al suo fianco l'inglese trova la Ferrari di Carlos Sainz. Terzo il solito sorprendente Russell, davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton

Formula 1
26 set 2021
Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica" Prime

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica"

In questo nuovo video di Motorsport. com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i motivi che hanno portato il Gran Premio di Russia a regalare una qualifica sorprendente: McLaren in pole, con Norris, davanti a Sainz e Russell. Cos'ha reso questi tre piloti così veloci?

Formula 1
25 set 2021
Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto" Prime

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare i vari stili di guida in occasione delle qualifiche del GP di Russia di F1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu

Formula 1
25 set 2021
Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
24 set 2021
Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Formula 1
24 set 2021