Verstappen: "Siamo vicini alle Mercedes, ma torneranno forti domani"

condivisioni
commenti
Verstappen:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
26 ago 2016, 16:29

Max Verstappen ha firmato il miglior tempo nelle Libere 2 di questo pomeriggio a Spa ed è convinto di essere vicino alle Mercedes. "Vedremo domani, loro torneranno nelle loro posizioni", ha poi affermato il 17enne.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12
Max Verstappen, Red Bull Racing
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12

Le Libere 2 del Gran Premio del Belgio sono state il modo più dolce per concludere la prima giornata sul tracciato di Spa-Francorchamps per Max Verstappen.

L'olandese della Red Bull coorrerà come se fosse in casa, perché nato proprio in Belgio e la madre è proprio nativa della nazione che vanta il possesso di una delle piste più belle del globo.

Max è stato in grado di centrare il primo posto questo pomeriggio, ma non si fa illusioni. Le Mercedes potrebbero mostrare domani tutto il loro potenziale. "Quello che è certo è che saremo molto competitivi. Vedremo poi cosa accadrà. Possiamo migliorare anche di più e poi dobbiamo vedere cosa faranno le Mercedes. Comunque abbiamo iniziato molto bene il fine settimana".

"Questa notte analizzeremo tante cose e sono sicuro che Mercedes ritorneranno nelle solite posizioni. Loro sono molto forti, ma alla fine, come dicevo, la giornata odierna è stata molto positiva".

Nonostante le Mercedes facciano sempre paura, il giovane Verstappen crede di essere vicino nelle prestazioni con le W07 Hybrid: "Non sappiamo dove siano in realtà. Siamo sicuramente vicini a loro ma dobbiamo aspettare e vedere come stanno realmente le cose. Saranno sicuramente molto competitivi e altri team lo saranno altrettanto, quindi dobbiamo attendere".

Prossimo articolo Formula 1
Ocon: "Sono un esordiente, ma ho avuto una buona preparazione"

Articolo precedente

Ocon: "Sono un esordiente, ma ho avuto una buona preparazione"

Prossimo Articolo

Raikkonen: "Max? Se non avessi frenato ci sarebbe stato un crash enorme"

Raikkonen: "Max? Se non avessi frenato ci sarebbe stato un crash enorme"
Carica commenti