Verstappen: "Se dovesse piovere possiamo lottare con le Mercedes"

condivisioni
commenti
Verstappen:
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
09 lug 2016, 17:00

L'olandese festeggia la sua miglior qualifica in Formula 1 e, dopo aver battuto Daniel Ricciardo, si mostra fiducioso in vista della gara. Se dovesse piovere Verstappen è certo di poter lottare per la vittoria contro Hamilton e Rosberg.

I primi tre delle qualifiche nella conferenza stampa FIA (da sx a dx): Max Verstappen Red Bull Racin
Max Verstappen Red Bull Racing nella conferenza stampa FIA
Max Verstappen Red Bull Racing nella conferenza stampa FIA
I primi tre delle qualifiche nel parco chiuso (da sx a dx): Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo;
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12
Max Verstappen, Red Bull Racing RB12

La sessione di qualifiche sul tracciato di Silverstone ha visto Max Verstappen grandissimo protagonista con un terzo tempo, seppur distante un secondo dalle Mercedes, che ne certifica il miglior risultato in qualifica in Formula 1.

L'olandese, apparso a proprio agio con il set up della propria vettura sin dalle Libere, è riuscito a sconfiggere il compagno di team Daniel Ricciardo ed ha sfoggiato un enorme sorriso una volta sceso dalla vettura, lodando il lavoro compiuto dal team.

"Credo che abbiamo dimostrato di essere in ottima forma nel corso dell'intero weekend ed il risultato si è visto in qualifica con il miglior risultato della mia carriera in Formula 1. Sicuramente è stato il massimo che potevamo fare oggi".

Per Verstappen si è trattata di una sessione positiva, priva di inconvenienti, che fa ben sperare in ottica gara. L'olandese cercherà di confermare la posizione di partenza in un tracciato che ha sempre apprezzato.

"Delle volte sono stato sfortunato in qualifica, ma oggi ha funzionato tutto alla perfezione e sono stato in grado di mostrare il mio potenziale. Da adesso dovrò focalizzarmi solo ed esclusivamente nell'ottenere un ottimo risultato domani".

"Non sono concentrato sul battere il mio compagno di team, mi concentrerò solo sulla gara dato che i punti si fanno lì. Silverstone è un circuito favoloso e mi è sempre piaciuto correre in questo tracciato".

Verstappen ha lodato il set up della propria Red Bull, parlando di una monoposto praticamente perfetta, priva di sottosterzo o di sovrasterzo, che ha esaltato la sua tecnica di guida.

"Guidando a Maggots e Becketts mi sono accorto di avere una vettura fantastica, nessun accenno di sottosterzo o di sovrasterzo. E' stato davvero bello guidare in quelle curve con una monoposto così ben bilanciata".

In previsione della gara, il pilota della Red Bull si mostra fiducioso e spera di riuscire a lottare con le Mercedes di Hamilton e Rosberg qualora il meteo di Silverstone dovesse regalare la pioggia.

"Spero di riuscire a mantenere questa posizione domani, sarà importante provarci e cercare di infastidire chi ci sta davanti. Se dovesse piovere potremmo trovarci più vicini alle Mercedes, ma se dovesse esserci una gara asciutta sarei contento di mantenere la terza posizione".

Prossimo articolo Formula 1
Ray-Ban diventa un nuovo sponsor della Ferrari

Articolo precedente

Ray-Ban diventa un nuovo sponsor della Ferrari

Prossimo Articolo

Retroscena Ferrari: la cambiata è estrema, va ko la meccanica

Retroscena Ferrari: la cambiata è estrema, va ko la meccanica
Carica commenti