Verstappen: "Sapevamo che avremmo sofferto, ho fatto il massimo"

Dopo le belle prestazioni nelle ultime gare, il pilota della Red Bull è rimasto lontano da Mercedes e Ferrari con una RB13 che ha mostrato limiti nei confronti delle avversarie fin dalle prime prove del venerdì.

Verstappen: "Sapevamo che avremmo sofferto, ho fatto il massimo"
Max Verstappen, Red Bull
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13, pit stop action
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H, Max Verstappen, Red Bull Racing RB13, Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM10, e il resto del gruppo alla partenza
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen chiude con un quinto posto il Gran Premio del Brasile affermandosi come migliore dopo Ferrari e Mercedes con una Red Bull che ad Interlagos oggettivamente ha sofferto rispetto alle avversarie.

L' "Olandese Volante" può comunque sorridere per il record della pista ottenuto nel finale con le gomme supersoft nuove, montate in una sosta extra per evitare guai con le soft un po' troppo degradate sulla sua RB13.

"Abbiamo concluso nella miglior posizione possibile sapendo che non avevamo molte possibilità su questa pista - ha commentato il 20enne - Alla fine mi ha superato anche Hamilton, ma la sua strategia era diversa e studiata apposta per consentirgli di recuperare, dunque non aveva molto senso difendersi.

"La cosa positiva è stata che inizialmente il passo era buono e abbiamo mantenuto contatto con quelli davanti, ma poi nei rettilinei perdevo parecchio e non c'è stato molto da fare. Il bilanciamento con le gomme non era ottimale, sicuramente peggio di quello del Messico, per cui facevo più fatica".

condivisioni
commenti
Ferrari: la quinta vittoria di Vettel spazza via l'autunno difficile
Articolo precedente

Ferrari: la quinta vittoria di Vettel spazza via l'autunno difficile

Prossimo Articolo

Red Bull poco competitive per i motori Renault "sgonfiati"

Red Bull poco competitive per i motori Renault "sgonfiati"
Carica commenti
Yuki Tsunoda: cosa manca al diamante grezzo di AlphaTauri? Prime

Yuki Tsunoda: cosa manca al diamante grezzo di AlphaTauri?

Yuki Tsunoda ha stupito al debutto, andando subito a punti in Bahrain, ma ha poi sottovalutato le difficoltà richieste dalla F1. Oleg Karpov analizza cosa è mancato sino ad ora al diamante grezzo del vivaio Red Bull che da piccolo odiava la Formula 1.

F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali Prime

F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali

La Mercedes è protagonista di questa nuova puntata de Il Primo degli Ultimi. Al team di Brackley viene imputata la mancanza di coraggio e di voglia di osare, figlia di chi è abituato ad anni di dominio incontrastato e ora che vede un mondiale scivolargli tra le dita, non vuole andare oltre ciò che dicono i dati per paura di rischiare troppo

Formula 1
26 ott 2021
Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse" Prime

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse"

Il Gran Premio degli Stati Uniti ha regalato tante sorprese e delusioni. In questo nuovo video di Motorsport.com, ecco i voti ai piloti stilati e commentati da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
26 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Max Verstappen ha saputo gestire meglio un posteriore instabile per tutti, in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. L'olandese allunga in classifica su Hamilton, che lascia Austin con una vera e propria mazzata a livello morale

Formula 1
25 ott 2021
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021