Verstappen: "Qui per noi è dura. Temo... le Renault!"

L'olandese della Red Bull teme le Renault in qualifica a Sochi, mentre in gara pensa di avere un passo migliore. Per domani Max si aspetta di migliorare il bilanciamento della sua RB16.

Verstappen: "Qui per noi è dura. Temo... le Renault!"
Carica lettore audio

Uno dei pregi di Max Verstappen che gli vengono riconosciuto da più latitudini è la voglia di non mollare mai, di credere sempre di poter portare a casa il massimo, pur non avendo spesso i mezzi per poterlo fare. A Sochi, sede del GP di Russia, l'olandese della Red Bull sembra partire nel decimo weekend della stagione di F1 con un'idea ben chiara: le Mercedes saranno imprendibili.

Ma c'è di più, perché Verstappen ha di fatto svelato un'altra idea che ha in testa e, per la Red Bull, non è necessariamente una buona notizia. Max ha ammesso in qualifica ci sarà poco da fare, le Mercedes faranno una lotta a sé, ma il team di Milton Keynes dovrà guardarsi le spalle da una Renault che sul giro secco sembra avere tutte le caratteristiche necessarie per beffare l'olandese,

"Sappiamo che questa non è la pista migliore per noi, ma stiamo cercando vari livelli di carico per capire quale sia l'opzione migliore per noi, Avremmo potuto fare meglio nelle Libere 2, però stiamo provando alcune cose. Alcune funzionano, altre meno. Potranno darci un'idea per domani", ha dichiarato al termine delle Libere 2 l'olandese.

Ecco poi che Verstappen ha ammesso di temere le R.S.20 di Ricciardo e Ocon, almeno sul giro secco: "Sarà dura in qualifica essere al terzo posto, sarà dura battere le Renault. Però in gara sembra che potremmo avere un passo migliore del loro. Potremmo finire davanti perché siamo competitivi e di questo sono contento. Però sicuramente il mio obiettivo è arrivare al terzo posto".

"La minaccia più grossa per noi saranno le Renault, specialmente per il terzo posto nelle qualifiche di domani. Sino a ora sono state molto competitive oggi. Non si può mai sapere. Noi dobbiamo concentrarci su noi stessi e capire quali siano i carichi aerodinamici più corretti per avere una monoposto più stabile. Sono fiducioso, in qualifica sarà dura ma potremo essere in lotta per il terzo posto".

condivisioni
commenti
F1, Sochi, Libere 2: la Mercedes fa il vuoto con Bottas
Articolo precedente

F1, Sochi, Libere 2: la Mercedes fa il vuoto con Bottas

Prossimo Articolo

Mercedes: W11 devastanti a Sochi. Ma i piloti non sono contenti

Mercedes: W11 devastanti a Sochi. Ma i piloti non sono contenti
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022