Verstappen: "Nel Q3 mi ha fregato il sottosterzo"

L'olandese ha lamentato una mancanza di grip nel Q3 dovuta ad un improvviso sottosterzo ed alle basse temperature che gli è costata la possibilità di lottare per la pole contro le Mercedes.

Verstappen: "Nel Q3 mi ha fregato il sottosterzo"

Max Verstappen ha rischiato di interrompere lo strapotere Mercedes in qualifica in questa stagione 2020. Il pilota olandese ha subito trovato in ottimo feeling con il tracciato del Nurburgring e sia in Q1 che in Q2 è stato una vera e propria spina nel fianco ai due piloti delle frecce nere.

Max ha chiuso il primo turno in vetta alla classifica rifilando due decimi e mezzo a Vallteri Bottas per poi completare il Q2 alle spalle di Lewis Hamilton per appena 77 millesimi.

Tutto lasciava presagire che il pilota della Red Bull riuscisse a fare sua la pole del GP dell’Eifel, ma in occasione dell’ultimo tentativo Verstappen non è riuscito ad essere incisivo come in precedenza fermando il cronometro sul tempo di 1’25’’562.

Max è stato l’ultimo pilota ad infrangere la barriera dell’1’26’’, rifilando mezzo secondo al proprio compagno di team Albon, ma ha faticato a trovare il grip necessario proprio nei secondi decisivi del turno.

“Sono state delle qualifiche interessanti. Purtroppo ieri non abbiamo potuto girare quindi abbiamo dovuto recuperare il lavoro oggi. Nel Q3 avevo troppo sottosterzo e con queste temperature basse ho accusato del graining ed ho perso aderenza”.

Nonostante la delusione per una partenza dalla prima fila che sembrava ormai scontata, Verstappen ha voluto guardare il bicchiere mezzo pieno.

Max, infatti, si è fermato a poco meno di 3 decimi dal poleman di giornata, Valtteri Bottas, ed a soli 37 millesimi da Lewis Hamilton.

Certamente l’olandese ci ha messo come sempre del suo, ma i passi avanti compiuti dalla Red Bull sono evidenti.

“Purtroppo questo problema del sottosterzo mi è costato qualche decimo, ma nel complesso penso che ci stiamo avvicinando alla Mercedes e questo è un dato positivo”.

La possibilità di conquistare domani il secondo successo stagionale ha portato nuovamente il sorriso sul volto di Verstappen al termine delle qualifiche, ma l’incertezza sulle condizioni meteo potrebbe rimescolare i valori in campo.

“Sono deluso perché mi aspettavo qualcosa di più in qualifica. Domani, però, dovrebbe esserci più caldo quindi la gomme potrebbero comportarsi in modo differente. Non vedo l’ora che arrivi la gara per capire cosa riuscirò a fare”.

Max Verstappen, Red Bull Racing
Max Verstappen, Red Bull Racing
1/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing parla alla stampa
Max Verstappen, Red Bull Racing parla alla stampa
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
4/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
5/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
6/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
7/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB16, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Alex Albon, Red Bull Racing RB16, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
8/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
9/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
10/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
11/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
14/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
15/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, in testacoda davanti a Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, in testacoda davanti a Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
16/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Scintille volano dal retotreno della Red Bull Racing RB16 di Max Verstappen
Scintille volano dal retotreno della Red Bull Racing RB16 di Max Verstappen
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
18/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, lascia i box
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, lascia i box
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Terzo posto Max Verstappen, Red Bull Racing
Terzo posto Max Verstappen, Red Bull Racing
21/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, si qualifica terzo
Max Verstappen, Red Bull Racing, si qualifica terzo
22/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

 

condivisioni
commenti
Leclerc sorride: "Stiamo andando nella giusta direzione"
Articolo precedente

Leclerc sorride: "Stiamo andando nella giusta direzione"

Prossimo Articolo

Bottas: "Che gusto mettere insieme il giro perfetto!"

Bottas: "Che gusto mettere insieme il giro perfetto!"
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021