Verstappen: "Mercedes veloci con le mescole più morbide"

Il pilota della Red Bull pensa che le mescole più morbide scelte per la seconda gara al Red Bull Ring abbiano dato una mano ai rivali della Mercedes, ma ritiene anche che il suo passo gara con le gomme medie sia molto interessante.

Verstappen: "Mercedes veloci con le mescole più morbide"

Dopo il dominio di domenica scorsa, tutti si aspettavano di rivedere Max Verstappen e la Red Bull davanti a tutti oggi al Red Bull Ring, ma la realtà è stata diversa, con le Mercedes a monopolizzare le prime due posizioni alla conclusione della prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Austria.

Per come ha parlato durante le interviste di rito, il leader della classifica iridata sembra avere la situazione sotto controllo. Alla fine, il suo distacco dal miglior tempo di Lewis Hamilton è di appena 217 millesimi, inoltre Max ha riconosciuto che le Mercedes hanno avuto una progressione con le mescole più morbide portate dalla Pirelli in questo weekend, anche se sul passo gara la sua Red Bull si difende ancora molto bene.

"Le Mercedes sembrano abbastanza veloci con le mescole morbide. Penso che da parte nostra il giro non sia stato perfetto, ma mi sentivo abbastanza bene in macchina. Non vedo grossi problemi, dobbiamo solo assicurarci di avere un po' più di ritmo con la gomma morbida, perché mi sembra che con la media e nei long run siamo messi bene. Alla fine, questa è la cosa più importante", ha detto Verstappen quando è stato il momento di commentare la sua giornata.

Leggi anche:

Rispetto alla scorsa settimana, Max sembra attendersi una battaglia più serrata, anche se ritiene che sarà soprattutto la gestione delle gomme a fare la differenza in questo secondo appuntamento al Red Bull Ring.

"Penso che sarà molto tirata, sicuramente sono migliorati un po', quindi vedremo in qualifica. Ma con queste mescole più morbide la cosa più importante sarà farle durare in gara. Anche questa sarà un sfida".

Nel turno pomeridiano è arrivata anche qualche leggera goccia di pioggia a complicare la situazione, anche se il pilota olandese è riuscito a portare a termine il programma che aveva previsto.

"Fortunatamente le condizioni erano abbastanza buone da continuare a girare, ma ho sentito alcuni momenti in cui il grip era davvero poco in inserimento di curva. Ma non ha piovuto forte, quindi siamo riusciti ad avere una buona lettura dei passi sui long run", ha concluso.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
1/16

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
2/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Mick Schumacher, Haas VF-21, e Roy Nissany, collaudatore, Williams FW43B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Mick Schumacher, Haas VF-21, e Roy Nissany, collaudatore, Williams FW43B
3/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
4/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
5/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
6/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
7/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
8/16

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
9/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
10/16

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
11/16

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
12/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
13/16

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
14/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
15/16

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
16/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Hamilton: "Mercedes è cresciuta, Red Bull ha del margine"

Articolo precedente

Hamilton: "Mercedes è cresciuta, Red Bull ha del margine"

Prossimo Articolo

Chinchero: "Verstappen è ancora l'uomo da battere in Austria"

Chinchero: "Verstappen è ancora l'uomo da battere in Austria"
Carica commenti
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021
F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia? Prime

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia?

Ci si lamenta spesso che la Formula 1 sia noiosa, ma se in realtà il problema nascesse da una regia internazionale che spesso manca i numerosi duelli che avvengono in pista per poi riproporli soltanto tramite replay?

Formula 1
20 lug 2021
GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis Prime

GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis

La Ferrari e Charles Leclerc assaporano una vittoria che al Cavallino manca dal GP di Singapore 2019. Charles è stato beffato a due giri dal termine dalla rimonta di Hamilton, che ha piegato la resistenza del ferrarista a pochi km dal traguardo

Formula 1
19 lug 2021