Verstappen "inaugura" il rinnovato circuito di Zandvoort

Max Verstappen ha fatto i suoi primi giri sul rinnovato circuito di Zandvoort. Insieme ad Arie Luyendyk, il pilota della Red Bull ha presenziato alla riapertura formale del circuito tra le dune olandesi.

Verstappen "inaugura" il rinnovato circuito di Zandvoort

I lavori sono stati ultimati, quindi è tutto pronto per il primo fine settimana di maggio, quando Verstappen tornerà per il Gran Premio d'Olanda.

Il pilota della Red Bull, tuttavia, non è stato il primo a provare il nuovo circuito. Quando Max è salito sulla RB8 oggi pomeriggio, alla presenza di Motorsport.com e di altre testate, per il cosiddetto "giro leggendario", diversi piloti lo avevano preceduto.

Prima di lui, era stato permesso a Tom Coronel di mostrare le sue abilità sul tracciato rinnovato.

Leggi anche:

Una riapertura formale del circuito di Zandvoort però non sarebbe stata davvero completa senza Verstappen, visto che ha giocato un ruolo cruciale nel ritorno della Formula 1 in Olanda, ma anche per quanto riguarda il rinnovamento del circuito.

Contrariamente a quanto si pensava inizialmente, il suo tempo sul giro non è stato cronometrato come record della pista: anche se questo ha un po' rovinato la festa a tutti i presenti, il simbolismo non è mancato in questo evento.

 

Il "giro leggendario" è stato aperto da Jan Lammers, che ha sventolato la bandiera olandese per dare il segnare di partenza a Max. Inoltre è stata simbolica anche la presenza di Arie Luyendyk, visto che la curva che immette sul traguardo porta il suo nome.

E con il suo banking di 18 gradi - circa il 32% di pendenza - la curva Luyendyk è di gran lunga il punto più spettacolare del nuovo circuito. Il fatto che lo stesso Arie fosse presente ha reso tutto perfetto.

Anche il 66enne è riuscito a fare qualche giro al volante di una Aston Martin, potendo sperimentare come sono cambiate le curve. Il cerchio quindi ora è completo e l'apertura più che riuscita.

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
1/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
2/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
3/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
4/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
5/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
6/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
7/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
8/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8

Max Verstappen, Red Bull RB8
9/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

condivisioni
commenti
Isola: "I piloti non cambiaranno stile di guida per le 18"

Articolo precedente

Isola: "I piloti non cambiaranno stile di guida per le 18"

Prossimo Articolo

Ferrari: Binotto scrive ai dipendenti del Reparto Corse

Ferrari: Binotto scrive ai dipendenti del Reparto Corse
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Location Zandvoort
Piloti Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Autore Ronald Vording
Bottas, Perez, Ricciardo: le seconde guide in crisi d'identità Prime

Bottas, Perez, Ricciardo: le seconde guide in crisi d'identità

In questo avvio di stagione le seconde guide di Mercedes, Red Bull e McLaren hanno sino ad ora deluso, ma soltanto per Ricciardo e Perez può valere l'attenuate del cambio di team. Bottas, invece, sembra in una crisi profonda.

F1 Stories: Imola 2006, la "vendetta" di Schumacher Prime

F1 Stories: Imola 2006, la "vendetta" di Schumacher

Il 23 aprile di quindici anni fa, Imola è teatro di un grande trionfo. Michael Schumacher vince, riportando l'attenzione, fino a quel momento un po' troppo concentrata sul suo futuro in Formula 1, al suo presente, al suo talento, e alla sua leggenda...

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 Prime

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

Max Verstappen vince il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti ad Hamilton e Norris. Una corsa "pazza" e spettacolare al tempo stesso, tra le storiche curve del circuito di Imola. Riviviamola insieme

Formula 1
22 apr 2021
McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo? Prime

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo?

Lando Norris si è segnalato come la sorpresa più bella dell'inizio del Mondiale 2021 di Formula 1. Il quarto posto di Sakhir e il podio di Imola sono segnali di un pilota in grande ascesa, che potrebbe mettere in difficoltà la stella Ricciardo. Ma dovrà essere più costante del 2020...

Formula 1
21 apr 2021
Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!” Prime

Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano tutti gli aspetti più interessanti del GP di Imola, toccando anche temi non particolarmente noti come "l'aiuto" offerto da Norris al suo team

Formula 1
21 apr 2021
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Formula 1
20 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021