Verstappen "inaugura" il rinnovato circuito di Zandvoort

Max Verstappen ha fatto i suoi primi giri sul rinnovato circuito di Zandvoort. Insieme ad Arie Luyendyk, il pilota della Red Bull ha presenziato alla riapertura formale del circuito tra le dune olandesi.

Verstappen "inaugura" il rinnovato circuito di Zandvoort

I lavori sono stati ultimati, quindi è tutto pronto per il primo fine settimana di maggio, quando Verstappen tornerà per il Gran Premio d'Olanda.

Il pilota della Red Bull, tuttavia, non è stato il primo a provare il nuovo circuito. Quando Max è salito sulla RB8 oggi pomeriggio, alla presenza di Motorsport.com e di altre testate, per il cosiddetto "giro leggendario", diversi piloti lo avevano preceduto.

Prima di lui, era stato permesso a Tom Coronel di mostrare le sue abilità sul tracciato rinnovato.

Leggi anche:

Una riapertura formale del circuito di Zandvoort però non sarebbe stata davvero completa senza Verstappen, visto che ha giocato un ruolo cruciale nel ritorno della Formula 1 in Olanda, ma anche per quanto riguarda il rinnovamento del circuito.

Contrariamente a quanto si pensava inizialmente, il suo tempo sul giro non è stato cronometrato come record della pista: anche se questo ha un po' rovinato la festa a tutti i presenti, il simbolismo non è mancato in questo evento.

 

Il "giro leggendario" è stato aperto da Jan Lammers, che ha sventolato la bandiera olandese per dare il segnare di partenza a Max. Inoltre è stata simbolica anche la presenza di Arie Luyendyk, visto che la curva che immette sul traguardo porta il suo nome.

E con il suo banking di 18 gradi - circa il 32% di pendenza - la curva Luyendyk è di gran lunga il punto più spettacolare del nuovo circuito. Il fatto che lo stesso Arie fosse presente ha reso tutto perfetto.

Anche il 66enne è riuscito a fare qualche giro al volante di una Aston Martin, potendo sperimentare come sono cambiate le curve. Il cerchio quindi ora è completo e l'apertura più che riuscita.

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
1/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
2/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
3/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
4/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
5/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
6/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
7/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
8/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

Max Verstappen, Red Bull RB8
Max Verstappen, Red Bull RB8
9/9

Foto di: Tim Biesbrouck / Motorsport.com

condivisioni
commenti
Isola: "I piloti non cambiaranno stile di guida per le 18"
Articolo precedente

Isola: "I piloti non cambiaranno stile di guida per le 18"

Prossimo Articolo

Ferrari: Binotto scrive ai dipendenti del Reparto Corse

Ferrari: Binotto scrive ai dipendenti del Reparto Corse
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021