Verstappen: "Il gap da Lewis dovuto al suo motore nuovo"

Il leader del campionato ha pagato un gap di 4 decimi dalla Mercedes di Hamilton ma si è detto consapevole che questo ritardo sia dovuto al nuovo motore montato dal sette volte iridato.

Verstappen: "Il gap da Lewis dovuto al suo motore nuovo"

Limitare i danni. Era questo l’obiettivo che si è posto Max Verstappen quando è scattato il semaforo verde che ha dato il via alla sessione di qualifiche valida per determinare la griglia di partenza della Sprint Qualifying del Brasile.

Su un tracciato che in passato l’ha spesso visto esaltarsi, Max nulla ha potuto contro un Lewis Hamilton imprendibile grazie ad una nuova unità termica che gli ha fornito un boost extra di potenza ma che lo costringerà ad arretrare di cinque posizioni in griglia domenica.

Verstappen ci ha provato in ogni modo, ma quando è scesa la bandiera a scacchi non è riuscito a far meglio del crono di 1’08’’372 pagando un gap di 438 millesimi dalla Mercedes numero 44.

Alla fine del turno Max si è congratulato con Lewis per un giro capolavoro, ma non è sembrato particolarmente impressionato dal ritardo accusato dal sette volte iridato.

“Chiaramente avendo portato un motore nuovo avranno una potenza maggiore per tutto il weekend, per me non è una notizia scioccante”. Sono state queste le prime parole di Verstappen pronunciate a fine turno.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

Per Max domani sarà fondamentale restare lontano dai guai. La partenza dalla prima fila gli consentirà di tenere sotto controllo un Hamilton che sarà obbligato a correre per il successo per evitare di scattare domenica oltre la sesta piazza.

“Non ho tanti punti da guadagnare nella Sprint Qualifying. Spero di fare un bel primo giro e poi vedremo come andrà. La cosa più importante sarà la gara di domenica”.

Verstappen ha ammesso chiaramente di aver pagato un gap di potenza dalla Mercedes di Hamilton, ma si è detto comunque soddisfatto di trovarsi in seconda posizione.

“Sono contento di essere secondo, è un’ottima posizione di partenza. Ovviamente avrei voluto avere un gap minore, ma delle volte bisogna essere realisti. Non avevamo molto di più da spremere dalla macchina”.

Anche domani i piloti scenderanno in pista ad un orario inusuale, mentre domenica la gara prenderà il via alle 18:00 ore italiane. Verstappen ha ammesso come proprio domenica i valori in campo potrebbero cambiare complice la variazione delle temperature.

 “Domenica sarà tutto diverso. Farà molto più caldo e l’aumento delle temperature influirà anche sul comportamento delle vetture”.

  

condivisioni
commenti
Hamilton: col motore nuovo Mercedes o la va o la spacca
Articolo precedente

Hamilton: col motore nuovo Mercedes o la va o la spacca

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: le qualifiche del GP di San Paolo

Fotogallery F1: le qualifiche del GP di San Paolo
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021