Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
107 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
114 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
135 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
149 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
163 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
191 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
198 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
212 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
218 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
253 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
267 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
281 giorni

Verstappen frenato in gara da un buco nel fondo della RB15

condivisioni
commenti
Verstappen frenato in gara da un buco nel fondo della RB15
Di:
4 nov 2019, 18:08

Il pilota olandese avvertiva sovrasterzo nel corso della gara e, una volta sceso dalla sua Red Bull, ha visto un buco nel fondo davanti a una ruota posteriore: "Quello ci ha rallentato nel nostro passo gara".

Max Verstappen è stato uno dei grandi protagonisti del Gran Premio degli Stati Uniti chiudendo sul podio alle spalle delle due Mercedes di Valtteri Bottas - il vincitore - e Lewis Hamilton, in grado di festeggiare il sesto titolo mondiale della sua carriera.

Il pilota olandese è stato autore di un'ottima gara, chiusa a pochi decimi dalle due W10. Ma la sua domenica è stata tutt'altro che semplice.

Al termine della gara il team di Milton Keynes ha scoperto di avere un problema al fondo e uno all'endplate dell'ala anteriore.

"Abbiamo fatto un fine settimana decente. Ci siamo fermati a pochi centesimi dalla pole, ma abbiamo perso una parte del fondo all'inizio della corsa", ha dichiarato Christian Horner, team principal della Red Bull.

"Abbiamo anche danneggiato l'endplate dell'ala anteriore dopo un contatto nel primo stint. Dal giro 5 abbiamo visto una mancanza di carico. Si tratta di un buco considerevole nel fondo".

Verstappen ha approfondito la questione: "Avevo un forte sovrasterzo. Inizialmente il team pensava fosse un problema all'ala anteriore, che era leggermente danneggiata, ma dopo la corsa ho guardato la monoposto e mancava un pezzo grande del fondo, proprio davanti a una gomma posteriore. Questo mi è certamente costato tempo prezioso in gara".

"Non so cosa sia successo, ma già a inizio gara avevo sentito un comportamento strano della monoposto. Non avevo mai sentito una cosa così prima. Dunque siamo stati un po' sfortunati. Penso che avremmo potuto essere più forti".

Scorrimento
Lista

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
1/29

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
2/29

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
3/29

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Sergio Perez, Racing Point RP19 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/29

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, beve Champagne sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, beve Champagne sul podio
5/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, solleva il trofeo sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, solleva il trofeo sul podio
6/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, sul podio
7/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, si congratula con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo classificato, dopo essersi assicurato il sesto titolo mondiale di piloti

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo classificato, si congratula con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo classificato, dopo essersi assicurato il sesto titolo mondiale di piloti
8/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Charles Leclerc, Ferrari SF90

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/29

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
10/29

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il Campione del Mondo Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il vincitore della gara Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, e James Allison, direttore tecnico, Mercedes AMG festeggiano sul podio con Max Verstappen, Red Bull Racing

Il Campione del Mondo Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il vincitore della gara Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, e James Allison, direttore tecnico, Mercedes AMG festeggiano sul podio con Max Verstappen, Red Bull Racing
11/29

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
12/29

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, durante la conferenza stampa post Qualifiche

Max Verstappen, Red Bull Racing, durante la conferenza stampa post Qualifiche
13/29

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
14/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
15/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
16/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
17/29

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
18/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
19/29

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
20/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
21/29

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
22/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
23/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
24/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
25/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
26/29

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
27/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
28/29

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
29/29

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Magnussen rivela: "Mi è esploso un disco freno"

Articolo precedente

Magnussen rivela: "Mi è esploso un disco freno"

Prossimo Articolo

Hamilton: il campione che combatte contro i... demoni

Hamilton: il campione che combatte contro i... demoni
Carica commenti