Verstappen: "Ferrari e Mercedes non mi preoccupano. Il nostro 2019 con Honda è promettente"

Solo 29 giri per l'olandese nell'ultima giornata di test invernali 2019 a causa di un guasto al cambio riconducibile all'incidente di Gasly. "Con me al volante tutto è andato bene", ha aggiunto l'olandese.

Verstappen: "Ferrari e Mercedes non mi preoccupano. Il nostro 2019 con Honda è promettente"

Quando sarebbe lecito attendersi un Max Verstappen taciturno, con poca voglia di parlare, ecco che avviene l'esatto contrario. In un giorno in cui è riuscito a fare appena 29 giri a causa di un guasto al cambio della sua Red Bull RB15, Max è stato un fiume in piena.

Terminati i test invernali 2019 di Formula 1, Ferrari e Mercedes sembrano essere rimaste i punti di riferimento della categoria, ma Verstappen - nonostante i numerosi guai avuti dal suo team nel corso delle ultime ore - ha mostrato una fiducia e una sicurezza insospettabili.

Eppure anche oggi il team di Milton Keynes ha perso più di mezza giornata a causa di un problema meccanico. Ma Verstappen sembra non vedere l'ora di andare a Melbourne per misurarsi con i suoi rivali.

Max, siete contenti di quanto fatto in questi test?
"Nei test invernali si può sempre fare meglio ma in generale abbiamo avuto test molto positivi. Abbiamo fatto tanti giri, anche se oggi non è stata una giornata perfetta. In generale abbiamo sempre fatto oltre 100 giri, dunque possiamo essere felici di questo".

"Ogni cosa sta funzionando bene e ogni cosa è filata liscia nei giorni in cui ho guidato io, anche dal punto di vista del motore. Tutto è andato bene, tutto è stato bello da guidare e sono molto felice di come siamo riusciti a lavorare assieme, ma anche di quanto siamo rapidi a cambiare le cose. Credo sia tutto positivo".

Sarete in grado di lottare per la vittoria a Melbourne?
"Non so se alla prima gara saremo in grado di lottare per la vittoria, vedremo sabato e poi speriamo di essere in quella condizione alla domenica".

Leggi anche:

Pensate di riuscire a fare le stesse prestazioni sul giro secco fatte da Mercedes e Ferrari in questi test?
"Difficile da dire se siamo all'altezza di Ferrari e Mercedes sul giro secco. Non siamo mai riusciti a fare un giro come invece hanno fatto loro. Non sono troppo preoccupato da questo punto di vista. Di certo loro sono molto veloci. Sono molto contento di quanto abbiamo fatto sino a ora. Il nostro passo gara che abbiamo mostrato in questi test è davvero promettente, ma chiaramente Melbourne è una pista differente e ci saranno temperature differenti. Tutto girerà attorno al fatto che dovremo trovare il miglior assetto possibile della monoposto. Melbourne è la prima gara e la stagione sarà davvero molto lunga".

Avete fatto meno chilometri di Mercedes e Ferrari in questi test. Sei preoccupato?
"In generale, se compariamo i nostri test ai loro, possiamo essere contenti. Loro fanno sempre tanti giri ma da quello che ho visto e percepito dalla nostra monoposto, il nostro 2019 è promettente".

Come giudichi la RB15?
"Dal mio punto di vista la RB15 è una monoposto migliore della RB14, mi piace di più. Mi sento a mio agio. Non ho mai avuto momenti in cui ho rischiato, a parte un attimo. Mi sono sempre sentito molto bene".

Oggi hai fatto solo 29 giri a causa di un problema al cambio. E' un guaio legato all'incidente di Gasly?
"Il problema al cambio è legato all'incidente di ieri. E' davvero un peccato. Eravamo solo un po' al limite con le componenti ma il team ha fatto davvero un lavoro eccezionale per rimettere in sesto la monoposto e farmi fare 29 giri. A volte si è solo sfortunati. Abbiamo cambiato la scatola del cambio ma avevamo pezzi limitati per questi test. Chiaramente se hai già distrutto delle componenti nei giorni precedenti, la situazione non è ideale".

Sei soddisfatto di quanto ha fatto Honda?
"Per ora sono davvero contento della cooperazione tra Red Bull e Honda. Entrambe stanno davvero lavorando sodo, molto concentrate e calme. Ogni cosa che chiedi loro torna in fabbrica per essere migliorata. Per ora sono davvero felice. Abbiamo visto come lavorava il motore Honda al banco e lo abbiamo visto in pista. E' sempre stato molto affidabile ed è esattamente ciò che volevo. Per cui non posso che essere contento".

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, solleva scintille
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, solleva scintille
1/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull RB15 nella ghiaia dopo un testacoda
Max Verstappen, Red Bull RB15 nella ghiaia dopo un testacoda
2/22
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 pit stop
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 pit stop
3/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
5/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
6/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 segue Robert Kubica, Williams FW42
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 segue Robert Kubica, Williams FW42
7/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
8/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
9/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
10/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
11/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
12/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
13/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, parla con i media
Max Verstappen, Red Bull Racing, parla con i media
14/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
15/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
16/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
17/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
18/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
21/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
22/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ferrari: Vettel sfiora il record con la SF90, ma la Rossa è da lavori in corso

Articolo precedente

Ferrari: Vettel sfiora il record con la SF90, ma la Rossa è da lavori in corso

Prossimo Articolo

Desolazione Williams, Kubica: "A Melbourne dovremo assicurarci che la FW42 stia insieme..."

Desolazione Williams, Kubica: "A Melbourne dovremo assicurarci che la FW42 stia insieme..."
Carica commenti
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021