Verstappen fa retromarcia: "Vettel in RB? Sono felice con Albon"

Max non si nasconde e afferma: "Il team è felice con me e Albon. Il motore Honda è progredito, ma Mercedes ha fatto anche meglio di noi".

Verstappen fa retromarcia: "Vettel in RB? Sono felice con Albon"

La notizia del pomeriggio al Red Bull Ring è l'apertura di Vettel a un ritorno in Red Bull a 6 anni di distanza dall'ultima stagione fatta difendendo i colori del team di Milton Keynes. Nel corso della settimana Max Verstappen, ospite in tv al pari di Vettel (i due erano vicini), ha fatto sapere di non aver nulla in contrario all'approdo del 4 volte iridato a Milton Keynes.

Questa versione, però, è durata sino a questo pomeriggio. Poco fa la stella olandese del team austro-britannico ha letteralmente ritrattato quanto detto in televisione, sostenendo non solo di non voler lasciare il team, ma anche di volere Alexander Albon come compagno di squadra.

"In TV ho detto quelle cose perché ho cercato di essere carino, per altro ero vicino a Vettel. Io però credo che al momento il team sia felice con Albon e me. E io devo ammettere di essere molto felice con Albon come compagno di squadra".

"Per prima cosa, Alex è un ragazzo molto gentile e lo è con tutti. E' capace a fare gli assetti e sono simili ai feedback che do io al team. inoltre è molto veloce. Non vedo i motivi per cambiare, non so perché Horner e Marko dovrebbero farlo. Alla fine, però, non sono io che prendo decisioni del genere".

Tornando a parlare del fine settimana scorso, in cui è andato in scena il primo gp del Mondiale 2020 di F1, Verstappen ha continuato a difendere Albon. Il thailandese, lo ricordiamo, è finito fuori dai punti dopo un contatto con Hamilton. Il pilota della Red Bull aveva fatto un'ottima manovra nei confronti del 6 volte iridato (aiutato dalle gomme Soft fresche), ma un contatto tra le due monoposto gli ha fatto perdere l'opportunità di cogliere il suo primo podio della carriera e, forse, anche la prima vittoria.

"Credo che Lewis non intendesse colpire Alexander. E' stato solo un caso sfortunato. Certo Alex aveva fatto davvero un gran sorpasso all'esterno in quel punto. Non credo che tante persone siano riuscite a farlo".

"Credo che sia normale aver dato penalità per quel tipo di incidente. E' certo che quel contatto ha letteralmente rovinato la gara di Alex, mentre Lewis, nonostante la penalità, è comunque riuscito ad arrivare quarto. Alex è stato penalizzato molto di più dall'accaduto, ma è successo così e non si può più fare nulla".

Come capitolo conclusivo di un'intervista certamente ricca di contenuti. Max ha sottolineato come i miglioramenti al motore fatti da Honda siano evidenti, ma purtroppo non sufficienti se paragonati a quelli fatti in inverno da Mercedes.

"Credo che sul motore Honda abbia fatto un buon passo avanti, ma penso che Mercedes abbia fatto passi avanti più grossi dei nostri. Per questo dobbiamo continuare a spingere, perché c'è performance da estrapolare dal motore. Credo però che sia un discorso che possa essere fatto anche sulla macchina. Dobbiamo spingere su entrambe queste vie. E' chiaro però che Mercedes nel corso dell'inverno abbia fatto davvero un gran lavoro".

Il team, secondo Max, dovrà lavorare intensamente anche sulla RB16. La monoposto è nata bene, ma gli ingegneri dovranno aiutarlo a trovare un bilanciamento migliore in ingresso curva per poter recuperare un paio di decimi al giro, specialmente in qualifica.

"Certo, se guardate i dati potrete notare che non ci sono tante curve dove siamo più lenti. Nella maggior parte di esse siamo veloci, ma non sono ancora contento del tutto riguardo il bilanciamento della macchina in curva. Soffro soprattutto in ingresso e centro curva. Devo trovare il modo di trovare un bilanciamento migliore, che possa aiutarmi. Non voglio dire che saremmo in grado di battere la Mercedes, ma alla fine potremmo certamente guadagnare 2 o 3 decimi in Qualifica".

Verstappen, inoltre, sfoggerà un nuovo casco in questo fine settimana. Potete vedere la nuova livrea nella gallery che trovate proprio qui sotto.

Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
1/7

Foto di: Red Bull Content Pool

Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
2/7

Foto di: Red Bull Content Pool

Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
3/7

Foto di: Red Bull Content Pool

Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
4/7

Foto di: Red Bull Content Pool

Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
5/7

Foto di: Red Bull Content Pool

Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
6/7

Foto di: Red Bull Content Pool

Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
Casco di Max Verstappen, Red Bull Racing
7/7

Foto di: Red Bull Content Pool

condivisioni
commenti
Vettel: "Trovati due problemi a freno e ammortizzatori"
Articolo precedente

Vettel: "Trovati due problemi a freno e ammortizzatori"

Prossimo Articolo

Protocolli COVID: warning in arrivo per Mercedes e Ferrari

Protocolli COVID: warning in arrivo per Mercedes e Ferrari
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022