Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
55 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

Verstappen: "C'è un problema di risposta del turbo"

condivisioni
commenti
Verstappen: "C'è un problema di risposta del turbo"
Di:

L'olandese non è soddisfatto del quarto posto in griglia a Silverstone: "Credo che sia un problema che valga un paio di decimi: potevo lottare per la pole".

C’era tutto per essere contenti. Un quarto posto significativo, a 0”183 dalla pole di Valtteri Bottas, un margine minimo su una pista che negli ultimi anni è stata quasi un incubo per la Red Bull. Invece Max Verstappen ha avuto molto da recriminare, e gli ingegneri della Honda stanno valutando come risolvere un problema imprevisto prima del via della gara.

“Nell’arco dell’intero weekend ho dovuto lottare con il bilanciamento della monoposto – ha spiegato l’olandese – e il quarto posto arrivato in qualifica è stato di per sé positivo. Ma ho dovuto lottare anche con un problema di turbo-lag, un ritardo nella risposta quando andavo sull’acceleratore in uscita di curva".

"Credo che questo inconveniente ci sia costato un decimo e mezzo o due decimi, e se guardiamo il tempo finale che ho ottenuto, possiamo dire che non è stato proprio un piccolo problema, perché avrei potuto lottare per la pole”.

L’analisi di Verstappen è alquanto realistica, perché pur non brillando in nessuno dei tre settori, l’olandese è stato mediamente sempre veloce.
“Probabilmente è solo una questione di messa a punto che non siamo riusciti a perfezionare – ha proseguito Max – nei tratti più lenti, a basso numero di giri, quando andavo sull’acceleratore c’era un ritardo nella risposta, poi la spinta arrivava bruscamente”.

I tecnici di Honda e Red Bull contano di risolvere il problema in vista della gara intervenendo sulle mappe software, ma a serbatoi pieni l’effetto ‘lag’ è attenuato, e a prescindere dalle soluzioni che troverà la squadra, sarà comunque un problema meno impattante sulla performance.

Scorrimento
Lista

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
1/11

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
2/11

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, parla con i media

Max Verstappen, Red Bull Racing, parla con i media
3/11

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/11

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

La Red Bull Racing RB15 di Max Verstappen, nel garage

La Red Bull Racing RB15 di Max Verstappen, nel garage
5/11

Foto di: Giorgio Piola

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
6/11

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
7/11

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
8/11

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
9/11

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
10/11

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
11/11

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Idea Mercedes: Verstappen con Hamilton già nel 2020?

Articolo precedente

Idea Mercedes: Verstappen con Hamilton già nel 2020?

Prossimo Articolo

Strategie: un pit per Mercedes e Red Bull, due per Ferrari

Strategie: un pit per Mercedes e Red Bull, due per Ferrari
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sotto-evento Gara
Location Silverstone
Piloti Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Autore Roberto Chinchero