Verstappen: "Abbiamo messo alla frusta la STR11 ed è andata bene!"

Max Verstappen ha portato al debutto la Toro Rosso STR11 "vestita" della nuova livrea, chiudendo la giornata con il settimo tempo. L'olandese è contento del comportamento e dell'affidabilità della nuova monoposto faentina.

Il settimo tempo assoluto ma, soprattutto, la consapevolezza di aver compiuto in un giorno solo 144 giri, ovvero la distanza di due Gran Premi completi. Questo è stato il primo giorno degli ultimi test invernali 2016 di Formula 1 di Max Verstappen. Il pilota della Toro Rosso ha messo alla frusta la STR11 e la monoposto ha risposto nel migliore dei modi. Al termine della giornata, Max si è concesso ai microfoni di Motorsport.com.

Max, le piace la STR11 con la nuova livrea?
"Prima di tutto la nuova vettura è molto bella da vedere, ha un look molto carino e mi piace molto. Siamo riusciti a fare molto giri oggi, abbiamo fatto tutto quanto era nel nostro programma stilato e devo dire che la giornata è stata molto positiva per noi".

Stando a quanto mostrato nei test, sperate di poter essere vicini ai team di vertice?
"Speriamo di essere vicini ai primi, certo, ma è ancora troppo presto per poter dire dove siamo rispetto agli avversari. Abbiamo cercato di forzare la vettura per scrutarne il comportamento, farle fare molti chilometri, ma ha dato segnali positivi".

Che giudizio dai alla vettura dopo averla provata a Barcellona?
"Non so ancora giudicare la vettura. Per me è tutto ok, ma non dobbiamo guardare la tabella dei tempi, dobbiamo invece continuare a scoprire la vettura anche di più, valutare e analizzare tutti i dati che abbiamo raccolto".

Proverai le nuove Pirelli Ultra Soft prima di Melbourne?
"Sì, forse proverò anche io le Ultra Soft, ma dobbiamo ancora parlare di questa parte del programma. Abbiamo continuato a seguire il programma incominciato la scorsa settimana. Prima di tutto abbiamo lavorato sull'affinamento dell'assetto della monoposto. Credo che tutto sia andato per il verso giusto, perché quando fai 144 giri non puoi non essere felice".

Avete cercato il tempo o avete lavorato solo sui long run?
"Non abbiamo assolutamente cercato di fare il tempo. Abbiamo lavorato sull'assetto per migliorarlo e alla fine siamo soddisfatti del passo che abbiamo mostrato di avere al termine della giornata. Dobbiamo migliorare. Sicuramente è difficile comparare la vettura di quest'anno da quella del 2015 perché le condizioni in cui proviamo sono differenti. Sono molto fiducioso però riguardo le possibilità di questa nuova vettura e penso che questo sia l'importante".

L'affidabilità sarà un'arma che giocherà a vostro favore a inizio stagione?
"Spero proprio che la nostra affidabilità possa darci una buona spinta nei primi Gran Premi. Abbiamo mostrato di avere meno problemi rispetto al 2015. Credo che il pacchetto vettura-motore vada molto bene, anche se vedremo il suo vero potenziale nelle prime tre gare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Barcellona, test di Marzo
Sub-evento Martedì
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Max Verstappen
Team Toro Rosso
Articolo di tipo Intervista