Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
85 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
99 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
106 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
120 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
141 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
155 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
162 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
176 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
218 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
225 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
239 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
260 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
274 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
281 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
295 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
309 giorni

Velocità massime: Kvyat in gara a 320,8 km/h, meglio di Rosberg nel 2016

condivisioni
commenti
Velocità massime: Kvyat in gara a 320,8 km/h, meglio di Rosberg nel 2016
Di:
28 mar 2017, 17:15

La Toro Rosso STR12 Renault è stata la monoposto più veloce nel GP d'Australia: Kvyat ha fatto meglio di Rosberg con la Mercedese nel 2016 di 5,2 km/h. In qualifica, invece, il picco di velocità del 2016 è stato superiore ma solo di 1,7 km/h!

Daniil Kvyat, Scuderia Toro Rosso STR12
Daniil Kvyat, Scuderia Toro Rosso STR12
Lance Stroll, Williams
Lance Stroll, Williams FW40
Lance Stroll, Williams

Si era detto che le monoposto 2017 sarebbero state più lente in rettilineo e tanto più veloci nella percorrenza di curva. E allora siamo andati a vedere cosa è successo nel GP d'Australia a Melbourne, confrontando i dati delle velocità massime alla speed trap.

Il dato curioso è che in gara si è toccata una velocità di punta di 320,8 km/h che è stata superiore di 5,2 km/h rispetto alla prestazione ottenuta dal vincitore del 2016, Nico Rosberg con la Mercedes W07 Hybrid. Ma è interessante mettere in evidenza che il picco nel GP di domenica è stato raggiunto da Daniil Kvyat con la Toro Rosso STR12 spinta dal motore Renault, che non è certo il propulsore più potente del lotto, visto che Ferrari e Mercedes hanno gareggiato con almeno 940 cavalli, mentre il V6 transalpino faticava a raggiungere il muro dei 900 cavalli.

Va reso merito agli aerodinamici della squadra faentina che hanno fatto un buon lavoro sulla STR12, capace di una buona efficienza aerodinamica e ma non si può trascurare l'effetti del DRS che certamente ha aiutato il pilota russo a ottenere la velocità più alta davanti al debuttante Lance Stroll che con la Williams è arrivato a 320,3.

Il vincitore Sebastian Vettel figura solo al nono posto con la SF70H accreditata di 314,6 km/h, mentre Lewis Hamilton con la Mercedes W08 è arrivato fino a 318,3 km/h. La differenza, in questoi caso è data dalla diversa configurazione aerodinamica: la Rossa ha corso con un alto carico, mentre la freccia d'argento aveva puntato sul medio carico.

In qualifica, invece, c'è stata una piccola differenza a favore dello scorso anno: Lance Stroll con la FW40 ha toccato i 328,6 km/h, mentre nel 2016 era stato Nico Hulkenberg con la Force India VJM09 a sfondare il muro dei trecentotrenta con 330,3 km/h. La differenza? E' ben poca cosa, visto che parliamo di 1,7 km/h.

Da segnalare la grande differenza fra le due McLaren: Stoffel Vandoorne con la sua MCL32 si è arrampicato a 306,9 km/h, mentre il povero Fernando Alonso con un problema al fondo già dal primo giro non è andato oltre 290,8 km/h con l'asfittico motore Honda.

Le velocità massime del GP d'Australia

 

Prossimo Articolo
Hamilton: "Con Vettel sarà una sfida più dura che con Rosberg"

Articolo precedente

Hamilton: "Con Vettel sarà una sfida più dura che con Rosberg"

Prossimo Articolo

Fotogallery: i team radio più divertenti del GP d'Australia

Fotogallery: i team radio più divertenti del GP d'Australia
Carica commenti