Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
115 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
157 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
171 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
185 giorni

Vasseur: "18 gare in 6 mesi è troppo costoso per i team piccoli"

condivisioni
commenti
Vasseur: "18 gare in 6 mesi è troppo costoso per i team piccoli"
Di:
Co-autore: Erwin Jaeggi
Tradotto da: Francesco Corghi
11 apr 2020, 10:21

Fred Vasseur ha paura che i costi per i piccoli team di Formula 1 crescano parecchio se si decidesse di correre tante gare in pochi mesi.

Mentre si parla di ridurre le spese per le prossime stagioni (motivo per cui i regolamenti 2021 sono stati rimandati più avanti), il team principal della Alfa Romeo Racing rimane perplesso sull'attualità

"Fare così tante gare in una volta è più dispendioso - spiega a Motorsport.com - 18 eventi in 6 mesi costano molto di più che farli in 12 perché ha bisogno di velocizzare ogni spostamento e aumentare il lavoro del personale. Diventerebbe molto caro, oltre al fatto che non ci sarebbe tempo per sviluppare una nuova macchina. Il nostro team non è in grado di farlo, ad esempio".

Vasseur preferirebbe avere anche weekend di un paio di giorni anziché tre.

"Sarò a favore delle decisioni per avere il più alto numero di gare possibile, sono sicuro che farne tre di fila, come accaduto nel 2018, sarebbe ottimo, a patto che i giorni di lavoro siano due. Resto convinto che 15 o 18 gare in sei mesi siano una sfida ostica per tutti, probabilmente i team più piccoli soffriranno di più perché rispetto ai più grandi non hanno così tanti meccanici da ruotare nei turni. Dobbiamo trovare una soluzione anche per ridurre il lavoro e credo che tutti siano flessibili da questo punto di vista, capiscono la situazione e che si debba trovare una soluzione".

Inoltre Vasseur ha anche approvato il rinvio dell'introduzione del nuovo regolamento 2021, dando così una mano ai piccoli team a sopravvivere.

"Penso che sinceramente fosse la scelta migliore da fare portarli al 2022 e congelare lo sviluppo delle auto attuali. Era la migliore opzione, ma anche l'unica per proseguire in una situazione simile".

Prossimo Articolo
Ferrari: prolungata la chiusura senza cassa integrazione

Articolo precedente

Ferrari: prolungata la chiusura senza cassa integrazione

Prossimo Articolo

Le gomme di Senna usate a Donington nel 1993 diventano bracciali

Le gomme di Senna usate a Donington nel 1993 diventano bracciali
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Alfa Romeo
Autore Jonathan Noble