Ufficiale: Sauber passa di mano. Il team elvetico è della Longbow Finance

Monisha Kaltenborn ha firmato ieri la cessione del team al gruppo finanziario elvetico Longbow Finance. Il team manterrà il nome storico e la Kaltenborn sarà ancora il team principal e amministratore delegato della scuderia.

Dopo numerose voci circolate negli ultimi giorni, ora c'è a tanto attesa ufficialità: il team Sauber ha un nuovo padrone, la finanziaria svizzera Longbow Finance.

L'accordo tra le parti prevede che il nome rimanga quello che ha accompagnato il team nelle ultime decadi e Monisha Kaltenborn continuerà a ricoprire il ruolo di team principal e amministratore delegato.

Peter Sauber, invece, si dimetterà dalla sua carica, lasciando in via definitiva il team. Il ruolo di presidente sarà invece affidato a Pascal Picci della Longbow Finance.

L'ormai ex proprietario dell'omonimo team ha dichiarato: "Ieri Monisha ha formato un accordo che garantisce la sopravvivenza al team di Formula 1 e del Gruppo Sauber. Sono molto felice che il mio coraggioso investimento fatto sei anni fa si sia rivelato corretto".

Anche Monisha Kaltenborn ha voluto rilasciare una dichiarazione dopo aver firmato l'atto di cessione della squadra al nuovo gruppo: "Siamo lieti di aver raggiunto un accordo con la Longbow Finnce SA, in questo modo saremo in grado di garantire il futuro della Sauber al vertice del Motorsport. Siamo convinti che Longbow Finance SA sia il partner perfetto per rendere nuovamente competitivo il nostro team di F.1".

"Allo stesso tempo, la nuova struttura ci consentirà di espandere ulteriormente il nostro business a terze parti con cui commercializziamo il nostro know-how. Questa soluzione è la migliore nell'interesse di tutti i nostri dipendenti, ma anche partner, fornitori fedeli, la base di Hinwil e il Motorsport in Svizzera".

 

 

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Ungheria
Circuito Hungaroring
Team Sauber
Articolo di tipo Ultime notizie