Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
103 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
145 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
159 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
173 giorni

Ufficiale: il GP di Francia di F1 è cancellato per il 2020

condivisioni
commenti
Ufficiale: il GP di Francia di F1 è cancellato per il 2020
Di:
27 apr 2020, 08:27

La Formula 1 ha confermato che il Gran Premio di Francia è stato cancellato, ritardando così al mese di luglio l’inizio della stagione 2020, che sembra sempre più probabile al Red Bull Ring.

Il governo francese vietato i grandi eventi almeno fino alla metà di luglio e deciso di mantenere la chiusura dell'area Schengen fino a nuovo avviso, ponendo fine alle possibilità che il Gran Premio andasse avanti come previsto, essendo fissato per il 28 giugno al Paul Ricard.

La F1 ha confermato con un comunicato diffuso oggi che il Gran Premio di Francia è stato ufficialmente cancellato, diventando così la terza gara in questa stagione ad essere eliminata definitivamente dopo il GP di Australia e Monaco.

Eric Boullier, Amministratore Delegato del GIP Grand Prix de France - Le Castellet, ha detto: "Vista l'evoluzione della situazione legata alla diffusione del virus COVID-19, il Gran Premio di Francia prende atto delle decisioni annunciate dallo Stato francese che rendono impossibile il mantenimento della nostra manifestazione. Gli occhi del GIP Grand Prix de France - Le Castellet si volgono già verso l'estate del 2021 per offrire ai nostri spettatori un evento ancora più originale nel cuore della Regione del Sud ".

Chase Carey, Presidente e Amministratore Delegato della Formula 1, ha aggiunto: "Siamo stati in stretto contatto con il promoter francese durante questa situazione in evoluzione e, sebbene sia deludente per i nostri tifosi e per la comunità della F1 che il Gran Premio di Francia non si svolga, sosteniamo pienamente la decisione presa dalle autorità francesi in Francia e non vediamo l'ora di tornare presto al Paul Ricard".

Questo significa che ora la prima gara in calendario è il Gran Premio d'Austria, il 5 luglio al Red Bull Ring, dove potrebbero svolgersi anche due gare ad una settimana di distanza, stando a quanto rivelato da Helmut Marko, consigliere di Red Bull Motorsport, che è proprietaria dell’impianto.

Il governo austriaco ha iniziato ad allentare la serrata nazionale, consentendo la riapertura di alcuni negozi, ma sta ancora applicando rigide regole di distanziamento sociale. I funzionari austriaci hanno dichiarato di essere aperti ad ospitare la gara a porte chiuse, ma che tutto il personale del team di F1 dovrà rispettare un severo regolamento per quanto riguarda l'ingresso e l'uscita dal paese.

Prossimo Articolo
F1: il GP di Gran Bretagna si terrà ufficialmente a porte chiuse

Articolo precedente

F1: il GP di Gran Bretagna si terrà ufficialmente a porte chiuse

Prossimo Articolo

F1: Carey svela il piano per la ripartenza

F1: Carey svela il piano per la ripartenza
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Francia Biglietti
Location Circuit Paul Ricard
Autore Matteo Nugnes