Ufficiale: i piloti Toro Rosso per il 2018 saranno Gasly e Hartley

condivisioni
commenti
Ufficiale: i piloti Toro Rosso per il 2018 saranno Gasly e Hartley
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
16 nov 2017, 16:23

Il team faentino ha confermato per il prossimo anno la line up che ha corso nelle ultime gare di questa stagione. Dopo anni sarà titolare un pilota non più "baby": Hartley ha già 28 anni.

Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso STR12
Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso STR12, passes Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-17
Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso STR12, Brendon Hartley, Scuderia Toro Rosso STR12
Brendon Hartley, Scuderia Toro Rosso nella drivers parade
Brendon Hartley, Scuderia Toro Rosso STR12
Brendon Hartley, Scuderia Toro Rosso STR12

La Toro Rosso ha confermato la formazione piloti con cui affronterà la stagione 2018. Come anticipato la scorsa settimana, il tandem sarà composto da Pierre Gasly e Brendon Hartley, confermando le scelte fatte da Helmut Marko alla vigilia dello scorso Gran Premio degli Stati Uniti.

A dispetto di un’età anagrafica non proprio giovane per gli standard della Toro Rosso (21 anni per Gasly, 28 per Hartley) la coppia 2018 della squadra italiana sarà una delle più acerbe sul fronte dell’esperienza in Formula 1. Gasly e Hartley arriveranno a Melbourne il prossimo marzo con nove Gran Premi complessivi sulle spalle.

“Siamo davvero felici di poter confermare per il 2018 Pierre e Brendon - ha commentato il Team Principal, Franz Tost – nell’ultima parte di stagione hanno dimostrato di essere pronti per la Formula 1, ambientandosi molto velocemente nel team e prendendo le misure alla monoposto in poco tempo. Siamo rimasti davvero molto colpiti dalla loro rapidità di apprendimento.

In Formula 1 non tutti i piloti riescono a farlo, e non vediamo l'ora di poter lavorare con loro per una stagione completa. Ovviamente speriamo anche di poter offrire a Pierre e Brendon un buon pacchetto tecnico per poterli mettere nelle migliori condizioni”.

“Sono davvero contento – ha confessato Hartley – ho avuto un’opportunità e sono riuscito a trasformarla in una stagione completa in Formula 1! Non potrei essere più felice, e devo davvero ringraziare Red Bull e Toro Rosso per aver creduto in me e avermi dato questa seconda chance: i sogni possono diventare realtà”.

Prossimo articolo Formula 1
Con Massa si chiude la favola dei piloti brasiliani nel Circus

Previous article

Con Massa si chiude la favola dei piloti brasiliani nel Circus

Next article

Sondaggio: Schumi il pilota Ferrari più amato. Kimi 2° davanti a Gilles!

Sondaggio: Schumi il pilota Ferrari più amato. Kimi 2° davanti a Gilles!

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Brendon Hartley , Pierre Gasly
Team Toro Rosso
Autore Roberto Chinchero
Tipo di articolo Ultime notizie