Tsunoda: dalle accuse alla AlphaTauri alle scuse al team

Il giapponese è stata la grande delusione delle qualifiche con l'esclusione già in Q1 ed a fine turno ha usato parole dure nei confronti del team per poi fare marcia indietro e scusarsi via social.

Tsunoda: dalle accuse alla AlphaTauri alle scuse al team

Dopo un inizio di campionato che l’ha messo subito in luce in Bahrain, per Yuki Tsunoda il prosieguo della stagione è stato decisamente complesso.

Il rookie giapponese della AlphaTauri ha faticato in qualifica sia a Imola (dove ha distrutto il retrotreno della sua monoposto in Q1) sia a Portimao che ieri pomeriggio a Barcellona quando non è riuscito a passare il Q1 chiudendo con il sedicesimo crono alle spalle di Antonio Giovinazzi per soli 7 millesimi.

Enorme è stata la delusione per Tsunoda che anche ieri, così come nelle precedenti occasioni, si è sfogato in modo colorito via radio per poi proseguire le proprie lamentele nei confronti del team anche davanti ai microfoni della stampa.

“C’è sempre un feedback differente rispetto a quello del mio compagno di squadra anche quando proviamo cose opposte. A questo punto mi chiedo se la vettura sia la stessa. Ovviamente lo è, ma il carattere della macchina è troppo diverso”.

“Forse tutto dipende dallo stile di guida differente tra noi due, ma non capisco cosa sia successo e perché stia soffrendo così tanto”.

Le parole pronunciate a caldo hanno lasciato di stucco. Una non troppo velata accusa alla AlphaTauri di fornire a lui ed a Gasly due vetture diverse non era certamente ciò che ci si sarebbe aspettato di sentire dal giapponese.

Yuki si è però reso conto immediatamente di aver esagerato nelle sue dichiarazioni e poco dopo, tramite i propri profili social, ha voluto scusarsi con la squadra.

“Volevo scusarmi per i miei commenti di oggi. Non volevo criticare il team che, invece, ha svolto un ottimo lavoro durante tutto il fine settimane. Ero solo frustrato dalla mia prestazione. Domani darò il massimo”.

 

Che Yuki abbia una grande talento è palese a tutti, ma adesso deve calmarsi, ragionare a mente fredda e proseguire nel suo percorso di apprendimento alla Formula 1. Il più grande nemico di Tsunoda in questo momento è proprio Tsunoda.

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Nikita Mazepin, Haas VF-21

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Nikita Mazepin, Haas VF-21
1/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri, Yuki Tsunoda, AlphaTauri, e Masashi Yamamoto, General Manager, Honda Motorsport

Pierre Gasly, AlphaTauri, Yuki Tsunoda, AlphaTauri, e Masashi Yamamoto, General Manager, Honda Motorsport
2/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43B, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

George Russell, Williams FW43B, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
3/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02 e Masashi Yamamoto, General Manager, Honda Motorsport

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02 e Masashi Yamamoto, General Manager, Honda Motorsport
4/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
5/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
6/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, con le griglie attaccate alla sua monoposto

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, con le griglie attaccate alla sua monoposto
7/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
8/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, con le griglie attaccate alla sua monoposto

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, con le griglie attaccate alla sua monoposto
9/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
10/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
11/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
12/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
13/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri

Yuki Tsunoda, AlphaTauri
14/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri

Yuki Tsunoda, AlphaTauri
15/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri

Yuki Tsunoda, AlphaTauri
16/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
17/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M
18/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
19/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
20/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ferrari: le (piccole) ambizioni di chi sta crescendo

Articolo precedente

Ferrari: le (piccole) ambizioni di chi sta crescendo

Prossimo Articolo

Top secret Ferrari e Alfa: provati nuovi materiali dei dischi

Top secret Ferrari e Alfa: provati nuovi materiali dei dischi
Carica commenti
F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021
Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top

15esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 1).

Formula 1
10 giu 2021
Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo Prime

Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo

Con la vittoria a Baku il messicano ha portato punti preziosi nel Costruttori ed ha dimostrato come in questa stagione, nella lotta tra Verstappen e Hamilton, le seconde guide dei due team di punta avranno un ruolo determinante.

Formula 1
10 giu 2021
GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes Prime

GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes

Sergio Perz ha vinto in maniera rocambolesca il Gran Premio d'Azerbaijan, sesta prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il messicano ha avuto la meglio di Vettel e Gasly, con Verstappen out a tre giri dal termine dopo aver ampiamente dominato la corsa

Formula 1
10 giu 2021
Bottas: il vero punto debole della Mercedes Prime

Bottas: il vero punto debole della Mercedes

Valtteri Bottas è il protagonista indiscusso di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò.

Formula 1
8 giu 2021
GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku Prime

GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku

Il GP d'Azerbaijan di Formula 1 non è stato per nulla avaro di sorprese. A Baku abbiamo assistito ad una gara animata da ricchi colpi di scena, con cambi al vertice e situazioni insperate. Ecco com'è andata nella nostra esclusiva animazione grafica

Formula 1
7 giu 2021