Tsunoda arretrato di 3 posizioni per aver ostacolato Bottas

Il pilota giapponese, autore dell'ottavo tempo, è stato retrocesso di tre posizioni in griglia per aver ostacolato Bottas in occasione della Q3.

Tsunoda arretrato di 3 posizioni per aver ostacolato Bottas

Doccia fredda in casa AlphaTauri al termine delle qualifiche del GP di Stiria. Il collegio dei commissari, infatti, ha deciso di punire Yuki Tsunoda per aver ostacolato Valtteri Bottas nelle battute conclusive del Q3 ed il giapponese è stato così retrocesso di tre posizioni in griglia.

Un vero peccato per Yuki che oggi era riuscito ad ottenere la sua miglior prestazione stagionale sul giro secco conquistando l’ottavo tempo in 1’04’’514 e che invece domani sarà costretto a prendere il via dall’undicesima casella.

Nel rapporto dei commissari si legge: “La vettura 22 aveva completato un giro veloce ed aveva ricevuto la comunicazione dal team di rientrare ai box. La squadra, però, non ha avvisato il pilota dell’arrivo della vettura numero 77 impegnata in un giro veloce”.

“La vetture numero 77 ha trovato davanti a sé la monoposto numero 22 all’ingresso di Curva 4 in traiettoria e, nonostante abbia provato a spostarsi fuori dalla linea ideale, ha bloccato in maniera non necessaria la Mercedes”.

La penalità di Tsunoda consentirà a Fernando Alonso, Lance Stroll e George Russell di guadagnare una posizione in griglia, e per il pilota della Williams è una piccola rivincita dopo essere stato escluso dalla Q3 per soli 8 millesimi.

Per Yuki, che ha dichiarato di non aver ricevuto alcun avviso via radio dell’arrivo di Bottas, l’amarezza è enorme, specie alla luce delle ottime prestazioni mostrate dalla AlphaTauri al Red Bull Ring.

Il giapponese ha adottato un approccio differente in questo weekend ed i risultati si sono visti immediatamente.

“Credo di aver fatto un ottimo passo avanti rispetto alla scorsa settimana” ha dichiarato Yuki al termine delle Libere delle qualifiche.

“Abbiamo trovato subito un ottimo ritmo in gara già nelle FP1 e mi sento totalmente rilassato per questo fine settimana. Sono stato in grado di mettere tutto insieme ed ottenere l’ottavo tempo”.

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
1/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Valtteri Bottas, Mercedes W12

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Valtteri Bottas, Mercedes W12
2/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
3/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
4/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Sergio Perez, Red Bull Racing RB16B
5/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
6/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, George Russell, Williams FW43B

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, George Russell, Williams FW43B
7/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
8/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Charles Leclerc, Ferrari SF21

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, Charles Leclerc, Ferrari SF21
9/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
10/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
11/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
12/14

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
13/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, esce dal garage

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02, esce dal garage
14/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Red Bull: l'ambizione è di fare una doppietta in casa

Articolo precedente

Red Bull: l'ambizione è di fare una doppietta in casa

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: le qualifiche del Gran Premio di Stiria

Fotogallery F1: le qualifiche del Gran Premio di Stiria
Carica commenti
F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute Prime

F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute

Non c'è solo il duello tra Verstappen e Hamilton per la conquista del titolo iridato ad attirare l'attenzione sulla Formula 1. Molti sponsor tecnologici stanno investendo nei team e questo è un segno di un ritrovato interesse che fa ben sperare per il futuro.

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato” Prime

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato”

In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e il Dottor Riccardo Ceccarelli ci parlano del clima in vista del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, dove tanto Mercedes quanto Red Bull arriveranno a nervi tesi. Più che i piloti, a tenere elevata la tensione sono i team principal

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due! Prime

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due!

Lewis Hamilton e Max Verstappen se le sono suonate in pista a Silverstone, mentre Toto Wolff e Christian Horner continuano a beccarsi a livello mediatico. I due team principal stanno alimentando la rivalità sportiva con comportamenti e dichiarazioni che andrebbero misurati. Quali saranno gli effetti in Ungheria di questi atteggiamenti aggressivi e utilitaristici?

Formula 1
27 lug 2021
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Formula 1
27 lug 2021
Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

Formula 1
26 lug 2021
F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021