Toto Wolff ha ceduto le azioni Williams

Il team Principal della Mercedes ha completato l’uscita dal pacchetto azionario del team inglese cedendo l’ultimo cinque per cento della sua quota allo statunitense Hollinger.

Toto Wolff ha ceduto il restante cinque per cento del suo pacchetto azionario della Williams all’imprenditore Brad Hollinger. Lo statunitense che opera nel settore della sanità deteneva già il dieci per cento del team inglese, ed è diventato così il secondo azionista della Williams dopo Sir Franck, che mantiene sempre la maggioranza con il suo cinquantadue per cento.

“Sono sorpreso di come sia stato emotivamente coinvolto nel concludere i miei rapporti d’affari con Sir Frank e tutto il team – ha dichiarato Wolff – ho avuto modo in questi anni di imparare molti aspetti del business legato alla squadra, ma sono contento nel vedere che il futuro del team è saldamente nelle mani della famiglia Williams. Dopo la mia entrata in Mercedes è stato subito nei miei piani la cessione della mia partecipazione azionaria nella Williams, ma c’è voluto tempo per trovare l’investitore giusto. Brad è la persona giusta, che ha investito nel lungo periodo e con una vera passione per le corse".

Una quota del dieci per cento del team continua ad essere nelle mani del co-fondatore della squadra Patrick Head, mentre la restante parte è quotata sulla borsa di Francoforte.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Williams
Articolo di tipo Ultime notizie