Toro Rosso: multati i due piloti per eccesso di velocità in pit lane

Pierre Gasly è stato sanzionato di 600 euro, mentre Brendon Hartley solo di 200 euro per non aver rispettato il limite di velocità di 60 km/h nella pit lane di Melbourne nella prima sessione di prove libere del GP d'Australia.

La notizia è curiosa: il collegio dei commissari sportivi ha deciso di multare i due piloti della Toro Rosso per aver superato la velocità massima di percorrenza della pit lane nella prima sessione di prove libere.

Il pit limiter non deve essere stato tarato al meglio sulla STR13 visto che Pierre Gasly di 5,9 km/h e Brendon Hartley solo di 1,4 km/h hanno superato il limite di velocitò di 60 km/h previsto all'Albert Park.

Il pilota francese dovrà pagare una multa di 600 euro, mentre il compagno di squadra neozelandese se la caverà con 200 euro. Siccome è difficile che due piloti dello stesso team commettano lo stesso errore, è più probabile che ci sia stato un problema tecnico e, allora, la multa ai conduttori la potrebbe pagara le squadra...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP Australia
Sub-evento Venerdì, prove libere 1
Circuito Melbourne Grand Prix Circuit
Piloti Brendon Hartley , Pierre Gasly
Team Toro Rosso
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag toro rosso