Toro Rosso: la carrozzeria posteriore è asimmetrica

Sulla Toro Rosso STR11 in Cina è apparso un cofano motore che in coda è asimmetrico: da una parte veste lo scarico e le sospensioni, mentre dall'altra lo sfogo d'aria calda dei radiatori è maggiorato.

La Toro Rosso è una monoposto che adotta soluzione aerodinamiche piuttosto estreme. L'equipe tecnica diretta dall'inglese James Key sforna in continuazione delle soluzioni interessanti, molte delle quali poi vengono copiate da altre squadre.

La squadra di Faenza può contare su una power unit molto affifabile come quella Ferrari dello scorso anno: in virtù di queste qualità i tecnici romagnoli hanno deciso di rastremare il retrotreno con una carrozzeria molto aderente alla meccanica. La particolarità vista in Cina è il cofano che in coda ha due sfoghi dell'aria calda che sono asimmetrici.

L'immagine mostra, infatti, come la pancia di sinistra (nella foto è quella destra) abbia uno sfogo più grande di quella di destra che è molto aderente allo scarico centrale e al braccio superiore della sospensione posteriore.

 

Scuderia Toro Rosso STR11, il posteriore
Toro Rosso STR11: ecco la carrozzeria posteriore asimmetrica

Photo by: Giorgio Piola

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP della Cina
Sub-evento F.1 Analisi tecnica di Giorgio Piola
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Carlos Sainz Jr. , Max Verstappen
Team Toro Rosso
Articolo di tipo Analisi