Toro Rosso: Hartley è il favorito per sostituire Gasly ad Austin

Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, Brendon Harley sembra essere il favorito per prendere il posto di Pierre Gasly sulla Toro Rosso ad Austin, mentre l'alternativa sarebbe Sebastien Buemi.

La Toro Rosso ha un posto vacante accanto a quello di Daniil Kvyat per la gara texana, dopo che è stato deciso che Pierre Gasly andrà a Suzuka per giocarsi il titolo della Super Formula.

Il team principal della Toro Rosso, Franz Tost, ha quindi deciso di sfruttare questa occasione per valutare un pilota che possa essere interessante in ottica 2018 per la squadra, nella quale dovrebbe affiancare Gasly, che quasi certamente sarà confermato titolare.

Nelle ultime ore il nome più caldo è diventato quello di Brandon Hartley, con la possibilità appunto che quello del neozelandese possa diventare un nome papabile in chiave 2018.

Il 27enne è stato riserva della Red Bull nel 2009 e nel 2010, partecipando anche ad un paio di test con la Toro Rosso, prima di essere escluso dal progetto giovani della Red Bull.

Nel 2012 invece ha effettuato un test a Magny-Cours con la Mercedes, oltre a prendere parte a diverse sessioni di lavoro al simulatore.

Attualmente è impegnato nel FIA WEC con la Porsche, nel quale potrebbe anche festeggiare il titolo questo fine settimana al Fuji, e anche a livello di superlicenza dispone dei punti necessari per ottenerla.

Nei giorni scorsi però era stato dato molto vicino alla Ganassi Racing per andare a correre in Indycar nella prossima stagione, quindi potrebbero esserci anche dei problemi contrattuali da risolvere per farlo correre ad Austin.

Per questo, la Toro Rosso e la Red Bull hanno allertato anche Sebastien Buemi, che sarebbe pronto a saltare in macchina nel caso in cui non dovesse concretizzarsi l'accordo con Hartley.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP degli USA
Circuito Circuito delle Americhe
Piloti Brendon Hartley
Team Toro Rosso
Articolo di tipo Ultime notizie