Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
13 Ore
:
08 Minuti
:
17 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
117 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
131 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
145 giorni

Toro Rosso cambia il secondo motore in 2 giorni sulla STR14 di Albon

condivisioni
commenti
Toro Rosso cambia il secondo motore in 2 giorni sulla STR14 di Albon
Di:
29 giu 2019, 10:16

Il pilota thailandese ha così preso un'altra penalità dopo quella di ieri, che già lo avrebbe costretto a partire dal fondo dello schieramento di domani.

Alexander Albon aveva già dovuto subire una penalità che sconterà domani in griglia per aver sostituito ieri il motore sulla sua Toro Rosso STR14, ma oggi la Scuderia di Faenza ha deciso di sostituire ancora il V6 del thailandese, facendogli prendere un'altra penalità.

La posizione di Albon non cambierà: già con la penalità presa ieri sarebbe scattato dal fondo della griglia, dunque la sua posizione di partenza non cambierà.

Nelle Libere 1 di ieri Albon aveva montato la Spec C della power unit Honda, che prevedeva un nuovo V6, un nuovo turbo, ma anche MGU-H e MGU-K nuove.

Oggi ha montato un'ulteriore Spec C della power unit Honda, comprese le componenti sopra descritte. Questa manovra è stata fatta per poter usare poi in futuro un turbo e una MGU-H in più, senza incorrere in ulteriori penalità per il loro impiego.

Franz Tost, team principal della Scuderia Toro Rosso, ha dichiarato: "Abbiamo tanti motori qui e Honda sta facendo dei test, per cui quello che abbiamo fatto va bene".

"Il nuovo motore va sicuramente meglio, altrimenti non avremmo cambiato motore. Era programmato, come programmeremo a Spa-Francorchamps e Monza altri cambiamenti".

Prossimo Articolo
LIVE F1, GP d'Austria: Libere 3

Articolo precedente

LIVE F1, GP d'Austria: Libere 3

Prossimo Articolo

Mercedes: cresce il condotto di aria fresca nei cestelli anteriori della W10

Mercedes: cresce il condotto di aria fresca nei cestelli anteriori della W10
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Austria
Sotto-evento FP3
Piloti Alexander Albon
Team Alpha Tauri Acquista adesso
Autore Giacomo Rauli