Todt: "Situazione non chiara, bisogna rispettare le regole"

Il Presidente della FIA ha parlato in video dei problemi legati al Coronavirus, invitando la popolazione ad osservare le norme dei governi per uscirne il più in fretta possibile.

Todt: "Situazione non chiara, bisogna rispettare le regole"

La situazione mondiale legata alla pandemia di Coronavirus ha costretto praticamente tutti i campionati ad interrompere le loro attività, rimandando o cancellando diversi eventi da qui ai prossimi mesi.

Il Presidente della FIA, Jean Todt, ha voluto mandare a tutti un messaggio tramite un video pubblicato sui social nel quale esprime vicinanza a tutti i colpiti dal COVID-19, che non dà nemmeno la possibilità di fare previsioni sul futuro.

"Cari amici, in questo momento in cui il mondo affronta la difficile situazione legata alla pandemia del Coronavirus, vorrei dirvi quanto sono vicino a ciascuno di voi. Ovunque le circostanze sono critiche e in costante evoluzione, per cui proteggere la gente è la nostra priorità", dice il francese, capo della Federazione Internazionale.

"Vorrei esprimere la mia solidarietà e supporto per tutti i cittadini e coloro che dànno il loro contributo al motorsport e alla mobilità. Come sapete, siamo stati costretti a rimandare alcuni eventi e al momento non è chiaro quando le nostre vite torneranno alla normalità".

"E' nostra responsabilità adottare tutte le misure di precauzione, per cui voglio caldamente invitarvi ad osservare ogni istruzione e regola che viene fornita dai vostri governi nazionali. Solo con il comportamento disciplinato di ognuno di noi potremo superare questo momento, assieme ce la faremo".

Chase Carey, Chairman, Formula 1, e Jean Todt, President, FIA
Chase Carey, Chairman, Formula 1, e Jean Todt, President, FIA
1/15

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, guarda le Qualifiche con Jean Todt, President, FIA
Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, guarda le Qualifiche con Jean Todt, President, FIA
2/15

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Jean Todt, Presidente FIA, durante la conferenza stampa di presentazione del regolamento tecnico 2021 della Formula 1
Jean Todt, Presidente FIA, durante la conferenza stampa di presentazione del regolamento tecnico 2021 della Formula 1
3/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicolas Todt con un impiegato Red Bull Racing
Nicolas Todt con un impiegato Red Bull Racing
4/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Jean Todt, Presidente FIA
Jean Todt, Presidente FIA
5/15

Foto di: FIA

Jean Todt, Presidente FIA, e Chase Carey, Presidente, Formula 1
Jean Todt, Presidente FIA, e Chase Carey, Presidente, Formula 1
6/15

Foto di: Dom Romney / Motorsport Images

Michelle Yeoh, Jean Todt, Presidente FIA, e Chase Carey, Presidente, Formula 1
Michelle Yeoh, Jean Todt, Presidente FIA, e Chase Carey, Presidente, Formula 1
7/15

Foto di: Dom Romney / Motorsport Images

Jean Todt, President, FIA
Jean Todt, President, FIA
8/15

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Jean Todt, President, FIA
Jean Todt, President, FIA
9/15

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Jean Todt, President, FIA, Michelle Yeoh e Mattia Binotto, Team Principal Ferrari, sulla griglia
Jean Todt, President, FIA, Michelle Yeoh e Mattia Binotto, Team Principal Ferrari, sulla griglia
10/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Jean Todt, Presidente FIA, con Toto Wolff, Direttore esecutivo (Business), Mercedes AMG, nel garage Mercede, per le Qualifiche
Jean Todt, Presidente FIA, con Toto Wolff, Direttore esecutivo (Business), Mercedes AMG, nel garage Mercede, per le Qualifiche
11/15

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Jean Todt, Presidente, FIA, nel garage Mercedes
Jean Todt, Presidente, FIA, nel garage Mercedes
12/15

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Jean Todt, President, FIA
Jean Todt, President, FIA
13/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Jean Todt, President, FIA con Sébastien Loeb
Jean Todt, President, FIA con Sébastien Loeb
14/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Jean Todt e Corinna Schumacher alla celebrazione per Michael Schumacher
Jean Todt e Corinna Schumacher alla celebrazione per Michael Schumacher
15/15

Foto di: Carl Bingham / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Rinvio delle regole 2021: si correrà con le F1 di quest'anno
Articolo precedente

Rinvio delle regole 2021: si correrà con le F1 di quest'anno

Prossimo Articolo

Honda ai GP solo senza rischi, anche se F1 ripartirà prima

Honda ai GP solo senza rischi, anche se F1 ripartirà prima
Carica commenti
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021