Todt: "Il calendario della F1 2021 potrebbe cambiare"

Il presidente della FIA si è detto consapevole che il calendario di 23 gare previsto per la stagione 2021 potrebbe subire modifiche a causa della persistente pandemia globale.

Todt: "Il calendario della F1 2021 potrebbe cambiare"

Il 2020 è stato un anno molto complesso anche per la Formula 1. La diffusione globale della pandemia ha imposto alla massima categoria del motorsport il ritardo nella partenza della stagione sino al mese di luglio per poi disputare i diciassette eventi in programma in un lasso di tempo molto ristretto con il campionato che si è concluso a dicembre ad Abu Dhabi.

Lo socroso mese il Consiglio Mondiale ha approvato il calendario per il 2021 con la bellezza di 23 gare ed il ritorno degli appuntamenti “tradizionali” cancellati lo scorso anno.

Alcune settimane prima il quasi ex boss della F1, Chase Charey, aveva affermato come gli organizzatori stessero programmando una stagione 2021 all’insegna della normalità con il ritorno dei tifosi in pista, ma stando a quando dichiarato dal presidente della FIA, Jean Todt, si dovranno modificare i calendari già approvati a causa della persistente pandemia.

“Purtroppo non è ancora finita. Il virus circola ancora e molti Paesi stanno adottando nuovi lockdown. Dovremo iniziare la stagione partendo da un foglio bianco” ha dichiarato Todt.

“Ci sono stati dei progressi, anche grazie all’arrivo del vaccino, e questo è un bene per la popolazioni. Ma sono sicuro che nei prossimi giorni dovremo affrontare delle probabili modifiche ai calendari, non solo della Formula 1”.

Già quest’oggi, come riportato da Motorsport.com, è circolata l’indiscrezione di un possibile slittamento del Gran Premio di Australia da marzo a fine anno sempre a causa delle incertezze legate alla pandemia ed alle conseguenti restrizioni agli spostamenti.

Se così fosse il Mondiale 2021 prenderebbe il via il 28 marzo in Bahrain, sede del terz’ultimo appuntamento del campionato 2020.

Todt, tuttavia, ha voluto ringraziare la Formula 1 per tutti gli sforzi compiuti lo scorso anno per redigere un calendario ricco di appuntamenti come le due gare di Spielberg e Silverstone oltre al ritorno a sorpresa di Imola ed Istanbul ed il debutto di due tracciati spettacolari come il Mugello e Portimao.

“Credo che la stagione 2020 sia stata grandiosa e caratterizzata da molta creatività” ha proseguito il presidente FIA.

“Chi avrebbe mai immaginato lo scorso anno quando ci siamo incontrati a Parigi che avremmo avuto un calendario con tre gare in Italia, due consecutive in Austria ed Inghilterra o quella in Turchia? Bisogna riconoscere il merito del managment Formula 1”.

“Voglio anche sottolineare il ruolo svolto da Chase Carey nel lavorare a stretto rapporto con la FIA per limitare il numero di vittime da COVID-19 nelle corse automobilistiche”.

condivisioni
commenti
Ecco perché la F1 vede ancora un valore nei piloti più anziani
Articolo precedente

Ecco perché la F1 vede ancora un valore nei piloti più anziani

Prossimo Articolo

F1: i premi tagliati costano ai team piccoli senza bonus

F1: i premi tagliati costano ai team piccoli senza bonus
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021