Test Pirelli: crash per Buemi a Silverstone con la Red Bull!

condivisioni
commenti
Test Pirelli: crash per Buemi a Silverstone con la Red Bull!
Di:
18 lug 2019, 07:42

Sebastien è uscito di pista nel tardo pomeriggio ad Abbey a una velocità stimata di 270 km/h: il pilota non ha riportato danni fisici nel crash, mentre la RB15 è danneggiata. I tecnici Red Bull e Pirelli stanno indagando le cause dell'uscita.

Gran botta di Sebastien Buemi nella seconda giornata dei test Pirelli che si sono svolti a Silverstone ieri e oggi. Intorno alle 17 il pilota svizzero, che ha rilevato il volante da Pierre Gasly, ha perso il controllo della Red Bull RB15 ad Abbey, la prima curva a destra dopo i box, ad una velocità stimata di circa 270 km/h.

La monoposto di Milton Keynes è andata a sbattere violentemente contro le barriere: il pilota, per fortuna, non ha riportato danni fisici, anche se è stato portato al Centro Medico del tracciato per i doverosi controlli visto che si era acceso il sensore di sicurezza FIA che segnala i crash con un impatto superiore ai 20 G.

Stando alle prime ricostruzioni, Buemi ha accusato un improvviso cedimento nella zona della ruota posteriore sinistra. In quel momento Sebastien stava girando con un treno di gomme prototipo 2020 che erano già stato utilzzato senza alcun problema ieri e che, comunque, avevano superato tutti i test dinamici effettuati dalla Casa milanese.

La botta è stata forte, tanto che la sessione è stata immediatamente interrotta con la bandiera rossa per portate subito i soccorsi a Buemi. Il lavoro di collaudo non è più ripreso: sulla Williams FW42 che stava girando in contemporanea con la RB15 di Buemi c'era Robert Kubica che aveva preso il posto di George Russell.

I tecnici della Pirelli e quelli della Red Bull Racing stanno cercando di scoprire quali sono state le cause che hanno portato all'incidente dalla telemetria, perché sia la gomma che la sospensione posteriore si sono visibilmente danneggiate nel duro impatto.

La Casa milanese, comunque, ha raccolto dati significativi da 358 giri percorsi pari a 2108 km. Il prossimo test Pirelli sarà in programma al Paul Ricard dal 12 al 13 settembre.

Prossimo Articolo
Leclerc a Fiorano con Rovazzi sulla Ferrari triposto

Articolo precedente

Leclerc a Fiorano con Rovazzi sulla Ferrari triposto

Prossimo Articolo

Ferrari senza peso politico? No, perché ora i... conti tornano

Ferrari senza peso politico? No, perché ora i... conti tornano
Carica commenti