Test Hungaroring, Day 1, ore 11: Vandoorne porta davanti la McLaren

condivisioni
commenti
Test Hungaroring, Day 1, ore 11: Vandoorne porta davanti la McLaren
Di:
1 ago 2017, 09:31

La McLaren riesce a girare con regolarità dimostrando di aver trovato una buona affidabilità del motore Honda: Vandoorne precede Bottas con la Mercedes destinata ai test delle gomme Pirelli. Terzo è Stroll che precede Leclerc sulla Ferrari.

Stoffel Vandoorne, McLaren MCL32, McLaren
Mercedes W08 di Valtteri Bottas nel box Mercedes AMG F1
Lance Stroll, Williams
Charles Leclerc, Ferrari SF70H, Ferrari
Charles Leclerc, Ferrari SF70H, Ferrari
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13, aero sensors

Stoffel Vandoorne è stato il più veloce alla chiusura della seconda ora di test nella prima giornata in programma all'Hungaroring: il pilota belga con la McLaren sta girando con una certa regolarità a dimostrazione che la MCL32 sembra aver trovato un'affidabilità di base nella power unit che permette al team di Woking di lavorare.

Stoffel ha completato 14 giri cogliendo un incoraggiante 1'19"040 che dà molto morale al team che domenica ha portato entrambe le monoposto a punti. Il belga ha preceduto di 383 millesimi Valtteri Bottas che si sta dedicando allo sviluppo delle gomme prototipo della Pirelli con la Mercedes W08: il finlandese gira con gomme senza colorazione perché il collaudo per il fornitore unico deve essere "cieco". Macina chilometri con un ritmo impressionante visto che ha già totalzzato 41 giri.

In terza piazza c'è Lance Stroll che non ha brillato nel GP d'Ungheria: la squadra di Grove ha delle cose da provare nel tentativo di rimettere sulla corretta via una FW40 che sembra aver perso la linea dello sviluppo dopo che ha introdotto importanti novità in Austria. Il canadese paga nove decimi da Vandoorne.

Per il momento Charles Leclerc è quarto con 1'19"992: il monegasco sta prendendo confidenza con la Rossa senza commettere errori. L'approccio è proprio quello che gli ha chiesto la squadra che vuole procedere gradualmente con il 19enne al debutto sulla Ferrari SF70H.

Da segnalare che Max Verstappen ha fatto finora solo un installation lap con la sua Red Bull dotata di due grandi rastrelli per la raccolta dei dati aerodinamici.

Ecco i tempi delle ore 11

POS. Pilota Vettura Tempo Giri
1. Stoffel Vandoorne McLaren MCL32-Honda 1'19"040 14
2. Valtteri Bottas Mercedes W08 1'19"423 41
3. Lance Stroll Williams FW40-Mercedes 1'19"949 22
4. Charles Leclerc Ferrari SF70H 1'19"992 22
5. Nikita Mazepin Force India VJM10-Mercedes 1'20"872 22
6. Nicolas Latifi Renault R.S.17 1'20"994 16
7. George Russell Mercedes W08 1'21"177 20
8. Sean Gelael Toro Rosso STR12-Renault 1'22"693 18
9. Santino Ferrucci Haas VF-17-Ferrari 1'23"569 22
10. Gustav Malja Sauber C36-Ferrari 1'24"201 17
11. Max Verstappen Red Bull RB13 s. t. 1

 

Prossimo Articolo
Ferrari: ecco il debutto di Leclerc sulla SF70H a Budapest

Articolo precedente

Ferrari: ecco il debutto di Leclerc sulla SF70H a Budapest

Prossimo Articolo

Test Hungaroring, Day 1, ore 12: anche Leclerc porta in vetta la Ferrari

Test Hungaroring, Day 1, ore 12: anche Leclerc porta in vetta la Ferrari
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Hungaroring, test di agosto
Sotto-evento Martedì
Location Hungaroring
Piloti Stoffel Vandoorne
Team McLaren Acquista adesso
Autore Franco Nugnes