F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Test Hungaroring: la Ferrari prova un diffusore per le piste veloci!

Charles Leclerc ha portato in pista sulla SF70H un'importante modifica al diffusore posteriore che è stata pensata per Spa e Monza. Sulla Rossa, infatti, ha fatto la sua comparsa la vernice flow viz per visualizzare i flussi nel retrotreno.

La Ferrari all'Hungaroring sta provando un nuovo diffusore posteriore: Charles Leclerc ha avuto modo di valutare un estrattore che è stato pensato per le prossime piste veloci. Dopo la sosta estiva, infatti, la Formula 1 tornerà in pista a Spa Francorchamps e Monza dove, a differenza di Budapest servirà la massima efficienza aerodinamica a scapito del carico.

 

Charles Leclerc, Ferrari SF70H, con la vernice flow-viz per i test aerodinamici sul diffusore
Charles Leclerc, Ferrari SF70H, con la vernice flow-viz per i test aerodinamici sul diffusore

Photo by: Sutton Motorsport Images

Le novità si concentrano nella parte superiore della parte centrale dove sono spariti due soffiaggi, sotto, e la rampa è molto meno panciuta: si tratta di modifiche che servono a incrementare le velocità massime riducendo la resistenza all'avanzamento.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Hungaroring, test di agosto
Sub-evento Giorgio Piola, analisi tecnica
Circuito Hungaroring
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari
Articolo di tipo Test
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola