Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Test Hungaroring, Giorno 2, Ore 11: Raikkonen un fulmine con la Ferrari dotata di gomme Soft

condivisioni
commenti
Test Hungaroring, Giorno 2, Ore 11: Raikkonen un fulmine con la Ferrari dotata di gomme Soft
Di:
1 ago 2018, 09:26

Il finlandese, copia il miglior tempo assoluto del weekend di gara a Budapest firmato da Vettel nelle Libere 3 (ottenuto con Ultrasoft). Kubica porta avanti il lavoro di valutazione sull'ala anteriore 2019 portata in Ungheria dalla Williams. Mazepin provoca un bandiera rossa.

La prima giornata di test collettivi di Formula 1 sul tracciato ungherese dell'Hungaroring era andata in archivio nel tardo pomeriggio di ieri con una Ferrari, quella di Antonio Giovinazzi, davanti a tutti e autrice del nuovo record della pista.

Nelle prime due ore della seconda e ultima giornata di test effettuati nel corso del Mondiale 2018 ritroviamo sempre una Ferrari a comandare la classifica provvisoria delle prove. Oggi sulla SF71H c'è Kimi Raikkonen, pilota titolare della Scuderia del Cavallino Rampante che nel corso della mattinata ha lavorato molto con gomme Soft.

Il finlandese ha fatto qualche stint di media durata con le mescole soffici e si è migliorato costantemente, sfruttando anche i 40 gradi della pista. Il miglior tempo di Kimi è un ottimo 1'16"171, più lento di appena 1 millesimo rispetto al crono di riferimento del fine settimana di gara terminato da qualche giorno.

A firmare il miglior tempo del weekend era stato il suo compagno di squadra Sebastian Vettel, ma il crono fu ottenuto con gomme Ultrasoft, mentre Raikkonen ha firmato il suo con gomme Soft. Il campione del mondo di F1 ha compiuto 25 giri, mentre alle sue spalle c'è la Mercedes W09 di George Russell.

Il britannico è staccato di quasi 3 secondi dal ferrarista, nonostante il suo tempo sia stato ottenuto con gomme Supersoft. Il team di Brackley sta portando avanti i test sulla nuova ala anteriore che ha fatto esordire ieri e che, con tutta probabilità, sarà montata sulle W09 di Hamilton e Bottas sia a Monza che a Spa-Francorchamps.

Buono il terzo tempo di Nikita Mazepin al volante della Force India VJM11, soprattutto tenendo conto che il suo riferimento cronometrico è stato ottenuto con gomme medie. Il pilota russo ha però provocato la prima bandiera rossa della giornata fermando la sua monoposto alla Curva 11 a causa di un guasto.

Lando Norris continua a mantenere nelle posizioni nobili della classifica la McLaren. Il britannico, stella della FIA Formula 2, è quarto, staccato di appena 1 decimo di secondo dalla Force India di Mazepin. Lasciato il volante della Ferrari SF71H a Raikkonen, Antonio Giovinazzi ha indossato tuta e guanti dell'Alfa Romeo Sauber ed è sceso in pista con la C37.

Il pilota pugliese detiene attualmente il quinto tempo ed è stato impegnato in alcuni stint di 10 giri con gomme Soft. Dietro di lui la Toro Rosso STR13 di Brendon Hartley e la Red Bull RB14 di Jake Dennis, che oggi ha preso il posto di Daniel Ricciardo. Hartley sostituisce Gelael nel lavoro in esclusiva per la Pirelli, mentre l'indonesiano sta portando avanti il programma di lavoro del team italo-austriaco.

Ancora esperimenti in ottica 2019 in casa Williams. Sulla FW41 sta girando Robert Kubica, che ha preso il posto di Oliver Rowland. Sulla monoposto britannica è apparsa ancora l'ala che sarà montata sulla FW42 a partire dalla prossima stagione e, dietro le ruote anteriori, ecco i rastrelli pieni di sensori per valutare l'andamento di vortici e flussi derivanti dall'avantreno e che vengono direzionati al retrotreno.

Test Hungaroring - Classifica generale alle ore 11

Pos.  Naz. Pilota Team Vettura Tempo Distacco Giri   Gomme
1 Räikkönen Ferrari SF71H 1:16.171   25 Soft  
2 Russell Mercedes W09 1:19.156 +2.985 18 Supersoft  
3 Mazepin Force India VJM11 1:20.016 +3.845 27 Medium  
4 Norris McLaren MCL33 1:20.107 +3.936 18 Medium  
5 Giovinazzi Sauber C37 1:20.384 +4.213 14 Soft  
6 Hartley Toro Rosso STR13 1:20.485 +4.314 37 Medium  
7 Dennis Red Bull Racing RB14 1:20.560 +4.389 20 Soft  
8 Markelov Renault RS18 1:21.214 +5.043 19 Soft  
9 Gelael Toro Rosso STR13 1:21.215 +5.044 26 Medium  
10 Kubica Williams FW41 Senza tempo   16 Medium  
Prossimo Articolo
Report Strategie: una qualifica bagnata ha aperto la porta alla vittoria Mercedes

Articolo precedente

Report Strategie: una qualifica bagnata ha aperto la porta alla vittoria Mercedes

Prossimo Articolo

De la Rosa sconsiglia la McLaren a Sainz: "Essere il compagno di una 'bestia' come Alonso è molto difficile"

De la Rosa sconsiglia la McLaren a Sainz: "Essere il compagno di una 'bestia' come Alonso è molto difficile"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test all'Hungaroring
Location Hungaroring
Autore Giacomo Rauli