Tsunoda ha chiuso la due giorni AlphaTauri con le Pirelli 18

Il rookie giapponese ha messo insieme 131 giri al Red Bull Ring con l'AlphaTauri mule car dotata di gomme Pirelli ribassate in previsione del debutto nel 2022. Yuki chiude i due giorni dedicati dalla squadra di Faenza che oero aveva impegnato Pierre Gasly. Positive le indicazioni che emergono dal lavoro di sviluppo dei tecnici.

Tsunoda ha chiuso la due giorni AlphaTauri con le Pirelli 18

L’AlphaTauri ha completato la seconda giornata di test Pirelli con le gomme da 18 pollici sulla pista del Red Bull Ring. La squadra faentina aveva girato ieri con Pierre Gasly che aveva messo insieme 164 tornate del tracciato di Spielberg con la mule-car che è stata allestita per ospitare le gomme ribassate che saranno adottate dalle monoposto a effetto suolo nel 2022.

Il francese dopo il nono posto nel GP d’Austria con la AT02 è sembrato a suo agio con gli pneumatici ribassati: Pierre, infatti, ha totalizzato una distanza sensibilmente superiore ai due GP nonostante il caldo che accompagna anche le colline della Stiria.

Oggi è stato il turno di Yuki Tsunoda che ha avuto la possibilità di valutare alcune diverse soluzioni che la Pirelli ha evoluto nel corso di questa stagione di collaudi: il rookie giapponese,  ha percorso 59 giri al mattino e 72 tornate al pomeriggio. Yuki ha portato a termine il programma previsto: solitamente aggressivo nella guida, il giapponese ha avuto la possibilità di apprezzare l’offerta del fornitore unico milanese, facendosi un’idea dei concetti che saranno introdotti l’anno prossimo con i nuovi regolamenti.

condivisioni
commenti
Carlos Reutemann è morto: l'ex ferrarista aveva 79 anni

Articolo precedente

Carlos Reutemann è morto: l'ex ferrarista aveva 79 anni

Prossimo Articolo

Podcast: Ivan Capelli, la favola a metà del Castellet

Podcast: Ivan Capelli, la favola a metà del Castellet
Carica commenti
GP Russia: Norris, prima pole della carriera! Prime

GP Russia: Norris, prima pole della carriera!

Lando Norris riporta la McLaren in pole position e si prende la prima posizione nelle qualifiche del GP di Russia di Formula 1. Al suo fianco l'inglese trova la Ferrari di Carlos Sainz. Terzo il solito sorprendente Russell, davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica" Prime

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica"

In questo nuovo video di Motorsport. com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i motivi che hanno portato il Gran Premio di Russia a regalare una qualifica sorprendente: McLaren in pole, con Norris, davanti a Sainz e Russell. Cos'ha reso questi tre piloti così veloci?

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto" Prime

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare i vari stili di guida in occasione delle qualifiche del GP di Russia di F1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
24 set 2021
Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Formula 1
24 set 2021
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021