Ocon sicuro: "La R.S.20 è un bel passo avanti"

Il pilota francese si è detto soddisfatto perché nei primi test di Barcellona ha dato feedback molto simili a quelli di Ricciardo: "E' importante percorrere la stessa strada, è più semplice".

Ocon sicuro: "La R.S.20 è un bel passo avanti"

Le differenze tra la Renault R.S.20 e la R.S.19, ossia la macchina che ha fallito l'obiettivo del quarto posto nel Mondiale Costruttori di Formula 1 l'anno passato, non si ferma solo alla livrea - provvisoria - della nuova monoposto nata negli stabilimenti di Enstone.

Nei primi tre giorni di test pre-stagionali terminati da poche ore al Montmelo di Barcellona la monoposto francese ha mostrato ottimo potenziale sia sul giro veloce che sul passo gara nelle mani di Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon.

Proprio il francesino ex Force India e Mercedes ha parlato al termine dell'ultima giornata e non si è affatto tirato indietro nel descrivere la nuova monoposto come una Renault che potrà regalare soddisfazioni, contrariamente di quanto ha fatto la sua progenitrice.

"La R.S.20 è sicuramente un passo avanti rispetto alla macchina dell'anno passato. Nel corso dell'ultima mattinata di test ho avvertito un ottimo feeling con la vettura. Nel pomeriggio di giovedì non avevo capito molto, perché eravamo concentrati su un lavoro aerodinamico".

"Ieri, invece, avevo molte meno restrizioni. Ora abbiamo una fotografia più chiara della situazione e stiamo spingendo nella stessa direzione anche assieme a Daniel, che è sempre un'ottima cosa, perché entrambi diamo le stesse indicazioni. Dunque, per il momento, è un ottimo inizio. Non vedo l'ora che arrivi la prossima settimana".

Dopo 12 mesi a guardare Hamilton e Bottas fare incetta di vittorie e pole, Renault aveva ottenuto di poter far girare Ocon nel test post-stagionali di Abu Dhabi. Una buona mossa del team Renault, che ora vede Esteban già vicino ai livelli di confidenza di guida che aveva sino al termine del 2018, ultima stagione da pilota titolare in Force India prima di ricoprire, intristendosi, il ruolo dorato ma atrofizzante di terzo pilota Mercedes.

"Il test di Abu Dhabi è servito molto, perché sono arrivato pronto a queste prove e sarò ancora più pronto per l'Australia. Questi test sono così corti. Io sono giovane, non ricordo com'erano in passato, ma c'erano sicuramente più giorni per provare, più test. Per me quell'occasione è stata importantissima".

"Sebbene sia stato fermo nel 2019, non credo di essere troppo lontano da un livello decente di pilotaggio. Chiaramente so di dover crescere nei prossimi 3 giorni di test, ma mi sento bene al volante della vettura, mi sento competitivo. Certo, ci sono cose che posso fare meglio, ma mi sento già a un buon livello".

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
1/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
2/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
3/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
4/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
5/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
6/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
7/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
8/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
9/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1

Esteban Ocon, Renault F1
10/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
11/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
12/24

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
13/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
14/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
15/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
16/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
17/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
18/24

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
19/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
20/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S. 19

Esteban Ocon, Renault R.S. 19
21/24

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S. 19

Esteban Ocon, Renault R.S. 19
22/24

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
23/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S. 19

Esteban Ocon, Renault R.S. 19
24/24

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Due power unit anche per Mercedes e Red Bull nel Test 1

Articolo precedente

Due power unit anche per Mercedes e Red Bull nel Test 1

Prossimo Articolo

Horner: "Le vetture clone? Un bene per la Formula 1"

Horner: "Le vetture clone? Un bene per la Formula 1"
Carica commenti
Piola: "La Mercedes scarica le ali della W12 in Austria" Prime

Piola: "La Mercedes scarica le ali della W12 in Austria"

Dopo la Francia, la Formula 1 è pronta ad affrontare la doppietta austriaca. Quali soluzioni adotterà Mercedes per tornare a prevalere sulla Red Bull? Franco Nugnes e l'inviato Giorgio Piola, commentano le novità tecniche intraviste sin dal giovedì del Gran Premio di Stiria.

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci” Prime

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina con Motorsport.com. In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano della necessità di avere un ingegnere di pista capace di leggere, oltre ai numeri, anche le situazioni di gara e la psicologia del pilota

Formula 1
23 giu 2021
Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Formula 1
22 giu 2021
F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1 Prime

F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1

Il suo simbolo era un simpatico orsetto giallo, con tanto di casco. Rolls Royce, aerei privati, yacht, banchetti con aragoste e champagne: questo, e molto altro, era la Hesketh Racing. Ripercorriamo insieme la storia, e la prima vittoria, del team più stravagante e glamour della Formula 1.

Formula 1
22 giu 2021
La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica Prime

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

In questa nostra consueta animazione grafica, mettiamo in luce gli aspetti chiave del Gran premio di Francia di Formula 1. Oltre ovviamente alla prepotente vittoria di Verstappen, va evidenziato come le due Ferrari di sainz e Leclerc, con il passar del tempo, sprofondavano sempre più in classifica

Formula 1
21 giu 2021
Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi” Prime

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia di Formula 1 corso sul tracciato del Paul Ricard. Ovviamente, sempre in compagnia di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
21 giu 2021
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari" Prime

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Andiamo ad analizzare insieme a Matteo Bobbi e Marco Congiu il Gran Premio di Francia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. Lewis Hamilton e Max Verstappen ci hanno regalato una gara intensa, dove a farla da protagonista è stata la gestione delle gomme. Chi ha pagato più di tutti sotto questo punto di vista è stata la Ferrari: ecco perché...

Formula 1
21 giu 2021
Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

Formula 1
20 giu 2021