Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
55 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
97 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
108 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
171 giorni
02 set
Prossimo evento tra
178 giorni
09 set
Prossimo evento tra
185 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
206 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
270 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
279 giorni

Magnussen: sulla Haas si è rotta la sospensione posteriore

Kevin Magnussen è uscito di pista alla curva 8 dopo appena quattro giri disputati nel pomeriggio nell'ultimo giorno di test a Barcellona. Il danese ha patito il cedimento di un braccio della sospensione posteriore destra. La squadra ha deciso di non tornare in pista per valutare le cause del crash.

Magnussen: sulla Haas si è rotta la sospensione posteriore

La Haas non è più tornata in pista dopo l'incidente di Kevin Magnussen avvenuto alle 14,30. Il danese ha perso la VF-20 alla curva 8 ed è andato a sbattere in forma leggera contro il muretto con l'anteriore destra.

La direzione gara ha subito sospeso la sessione pomeridiana del terzo giorno di test a Barcellona con la bandiera rossa: il team americano aveva pubblicato un tweet nel quale dichiarava che il testacoda di Magnussen era stato causato dalla foratura della gomma posteriore destra.

In realtà l'immagine che pubblichiamo testimonia che a cedere è stata una leva della sospensione posteriore e il pneumatico si è stallonato solo di conseguenza. Al pilota danese è andata bene che la rottura sia avvenuta in una zona della pista nella quale la monoposto non era ad alta velocità.

 

Il pilota è uscito del tutto incolume dall'uscita di pista: la squadra diretta da Gunther Steiner ha deciso di non tornare in pista per valutare con attenzione quale sia stato il motivo della rottura. Per Magnussen non è stata una giornata di test soddisfacente visto che è riuscito a coprire solo quattro giri dopo aver rilevato la VF-20 dalle mani di Romain Grosjean che in mattinata aveva coperto 48 giri in 1'18"380 ottenuto con le gomme a mescola C3 (gialle).

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa
1/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa
2/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa
3/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa
4/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa
5/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa

L'incidente di Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-20 che ha causato la bandiera rossa
6/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas F1

Kevin Magnussen, Haas F1
7/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas VF-20

Kevin Magnussen, Haas VF-20
8/12

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas VF-20

Kevin Magnussen, Haas VF-20
9/12

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas VF-20

Kevin Magnussen, Haas VF-20
10/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas VF-20

Kevin Magnussen, Haas VF-20
11/12

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas VF-20

Kevin Magnussen, Haas VF-20
12/12

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
La FIA non mette in dubbio la sicurezza del DAS

Articolo precedente

La FIA non mette in dubbio la sicurezza del DAS

Prossimo Articolo

Test Barcellona, Day 3: Mercedes durissima, Ferrari fragile

Test Barcellona, Day 3: Mercedes durissima, Ferrari fragile
Carica commenti
F1 Stories: Da Toleman ad Alpine, un viaggio con base ad Enstone Prime

F1 Stories: Da Toleman ad Alpine, un viaggio con base ad Enstone

Toleman, Benetton, Renault, Lotus, ancora Renault e Alpine. Cinque squadre legate da un solo nome: Enstone. Andiamo a rivivere la loro storia

Williams FW43B: come uscire dalla sindrome di essere ultima Prime

Williams FW43B: come uscire dalla sindrome di essere ultima

La Williams è pronta ad affrontare il nuovo mondiale 2021. Lo dimostra, presentando la FW43B, la monoposto che rappresenta la speranza della rinascita del team fondato da Sir Frank Williams...

Formula 1
6 mar 2021
Ocon è pronto ad affrontare il duello interno con Alonso? Prime

Ocon è pronto ad affrontare il duello interno con Alonso?

Il pilota francese ha vissuto un 2020 dai due volti ed è riuscito a crescere nel finale di stagione. Esteban dovrà mantenere questo slancio se vorrà tenere a bada un agitatore di uomini come Fernando Alonso.

Formula 1
6 mar 2021
Perché l'arrivo di Aston Martin in F1 è molto più di una livrea Prime

Perché l'arrivo di Aston Martin in F1 è molto più di una livrea

La presentazione più attesa della Formula 1 era sicuramente quella della Aston Martin e i cambiamenti dicono che c'è molto di più di una fantastica livrea, perché l'idea è quella di creare solide fondamenta, più che ripartire da un team già avviato.

Formula 1
5 mar 2021
Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021 Prime

Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021

La Haas affronterà il 2021 senza portare alcun aggiornamento aerodinamico sulla sua monoposto. Il team ha deciso di puntare tutto sul 2022, preservando le risorse economiche. Sarà la scelta giusta?

Formula 1
5 mar 2021
Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande? Prime

Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande?

L'Aston Martin AMR21 è la monoposto che segna il rientro del costruttore inglese in Formula 1. I punti di contatto con Mercedes W11 e W12 sono evidenti, a prima vista, ma andando nello specifico vediamo come certe soluzioni abbiano preso direzione propria. Sarà la monoposto che permetterà a Sebastian Vettel di potersi rilanciare dopo ultime stagioni opache in Ferrari?

Formula 1
4 mar 2021
Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso? Prime

Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso?

L'Alpine A521 succede alla Renault R.S.20, andando a riprenderne molti dei punti di forza senza tuttavia evolverli. Andiamo a conoscere più da vicino il team di Enstone che riporta in F1 Fernando Alonso e che, in questa stagione, sarà diretto da Davide Brivio

Formula 1
4 mar 2021
F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica Prime

F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica

Il 3 marzo del 1992 ci lasciava Lella Lombardi, l'unica donna a conquistare punti nella storia della Formula1. Riviviamo la sua storia, la sua impresa, e il suo più grande amore: le corse.

Formula 1
3 mar 2021