GP Australia: Carey stasera si riunisce con le squadre

L'incertezza sulla gara di Melbourne sarà affrontata dal presidente di Formula 1, Chase Carey con i team principal delle squadre in un meeting a Barcellona, anche se il pallino delle decisioni non sta al promotore e alla Federazione, ma ai Governi e agli Enti locali.

GP Australia: Carey stasera si riunisce con le squadre

Nel paddock di Barcellona i monitor, come da tradizione, tengono banco, ma appena si spengono i motori il discorso si sposta rapidamente su un solo argomento: si andrà a Melbourne?

Il problema è in realtà di più ampia portata, e riguarda le prime tre tappe del Mondiale, ma al momento l’urgenza resta l’Australia.

Nella serata di oggi, terminata l’attività in pista, si terrà una riunione che vedrà intorno al tavolo i team principal delle dieci squadre, Chase Carey (Liberty) e una rappresentanza della FIA.

La situazione non è di facile gestione, perché Formula 1 in questo frangente potrà agire solo da mediatore, senza poter prendere decisioni che spettano a Governi ed autorità locali. All’ordine del giorno c’è la problematica relativa all’ingresso in Australia che coinvolge i detentori di passaporti Italiani o Giapponesi, una situazione tra l’altro in continua evoluzione.

Le squadre vogliono scongiurare il rischio di ritrovarsi con il personale bloccato all’aeroporto di Melbourne o negli scali previsti dal piano di volo Australiano, ma ovviamente non sono Liberty e FIA che possono fornire le garanzie del caso.

Al momento la situazione è complessa anche in Bahrain, tappa che in calendario segue di sette giorni quella di Melbourne.

I team di Formula 2 sono partiti oggi per Manama, dove dal 1 al 3 marzo sono in programma i test della categoria cadetta. Tutto il personale con passaporto Italiano è stato bloccato a lungo in dogana e negli aeroporti di scalo e, solo dopo diverse ore, è arrivato l’okay per l’imbarco.

Il tutto mentre, stando alle comunicazioni ufficiali, le frontiere bahrenite vengono annunciate chiuse per cittadini di 12 paesi, tra cui l’Italia.

La riunione di stasera proverà a fare chiarezza su una situazione complessa, che al momento non vede defezioni (a parte lo slittamento a data da destinarsi del GP di Cina) ma neanche molte certezze sulle tappe che precedono la ‘prima’ europea programmata il 3 maggio prossimo sul circuito di Zandvoort.

condivisioni
commenti
Test Barcellona, Day 2: Vettel al top. Mercedes, è allarme motori
Articolo precedente

Test Barcellona, Day 2: Vettel al top. Mercedes, è allarme motori

Prossimo Articolo

Giovinazzi: "L'ala nuova sembra buona, ma decideremo domani"

Giovinazzi: "L'ala nuova sembra buona, ma decideremo domani"
Carica commenti
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021
F1 | Piola: "Verstappen sapeva dove toccare l'ala Mercedes, altro che ingenuo!" Prime

F1 | Piola: "Verstappen sapeva dove toccare l'ala Mercedes, altro che ingenuo!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano il venerdì del Qatar. Più che le prestazioni in pista, le vere protagoniste di giornata sono le "ali": la lotta Mercedes e Red Bull fuori dalla pista non ha intenzione di finire...

Formula 1
19 nov 2021