Binotto: "Mercedes non va battuta sulle regole, ma in pista"

Il team principal Ferrari non attacca la Mercedes, ma vuole valutare il DAS dando fiducia al ruolo legislativo della FIA. "Se darà un vantaggio prestazionale lo proveremo anche noi, ma non prima di metà stagione". "Chiederemo dei chiarimenti per capire la filosofia del sistema".

Binotto: "Mercedes non va battuta sulle regole, ma in pista"

Mattia Binotto ha smorzato le polemiche sul caso DAS, almeno per quanto riguarda la posizione della Ferrari.

L’intenzione del team principal del Cavallino è comprendere il sistema, valutandone il potenziale per decidere se può essere o meno un’area in cui investire risorse. Per il resto Binotto ha confermato piena fiducia nel lavoro della FIA, a cui spetta il compito di valutare legalità e sicurezza del sistema portato in pista ieri a Barcellona dalla Mercedes.

“Da parte nostra sarà un passo obbligato quello di valutare se sviluppare o meno un progetto simile e capire se ci potrebbe garantire o meno un vantaggio in termini di prestazioni – ha spiegato Binotto - al momento non abbiamo questa comprensione del dispositivo".

"Ma anche qualora decidessimo di introdurlo sulla nostra monoposto, non sarà comunque possibile farlo nella prima metà di stagione, perché c’è bisogno di un nuovo concetto di design, progettazione, produzione e omologazione, ed è un processo lungo. Dobbiamo rendere la vita difficile ai nostri avversari, ma non credo che la Mercedes vada affrontata tanto sul fronte regolamentare, bensì in pista”.

 

Binotto non ha preso posizione sulla legalità del sistema:
“Ho visto che ci sono molte discussioni al riguardo ma personalmente non ho esaminato in dettaglio di cosa si tratta. Ci fidiamo totalmente della FIA e del loro modo di valutare e giudicare questioni tecniche come questa".

"Non abbiamo ancora parlato con i tecnici della Federazione Internazionale, chiederemo dei chiarimenti che sono importanti per noi al fine di capire la filosofia del sistema, ma come ho detto non si tratta di uno scontro con la FIA, ci fidiamo del loro lavoro”.

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/14

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastien Vettel, Ferrari

Sebastien Vettel, Ferrari
2/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Norbert Vettel nel garage della Ferrari

Norbert Vettel nel garage della Ferrari
4/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Ferrari SF1000, dettaglio dell'ala posteriore

Ferrari SF1000, dettaglio dell'ala posteriore
5/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista
6/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista
7/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista
8/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista
9/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
10/14

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

I freni anteriori della Ferrari SF1000

I freni anteriori della Ferrari SF1000
11/14

Foto di: Giorgio Piola

Sebastien Vettel, Ferrari SF1000 nel garage

Sebastien Vettel, Ferrari SF1000 nel garage
12/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastien Vettel, Ferrari

Sebastien Vettel, Ferrari
13/14

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/14

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Test Barcellona, Day 3: Mercedes quasi da record, Ferrari KO

Articolo precedente

Test Barcellona, Day 3: Mercedes quasi da record, Ferrari KO

Prossimo Articolo

Bottas: "Sarà dura per gli altri copiare il DAS Mercedes"

Bottas: "Sarà dura per gli altri copiare il DAS Mercedes"
Carica commenti
Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
12 apr 2021
F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Formula 1
12 apr 2021
Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

Formula 1
11 apr 2021