Test Barcellona, Giorno 2: Raikkonen sale secondo, Fuoco lavora sulle gomme Ferrari

condivisioni
commenti
Test Barcellona, Giorno 2: Raikkonen sale secondo, Fuoco lavora sulle gomme Ferrari
Di:
15 mag 2019, 09:24

In testa alla tabella dei tempi rimane Kevin Magnussen che migliora la sua prestazione della prima ora seguito dall'Alfa Romeo di Iceman con Leclerc terzo con la SF90 dedicata alla Pirelli. Positivo il lavoro di Latifi con la Williams.

Kevin Magnussen migliora di mezzo secondo la sua prestazione e tiene al comando la Haas nella lista dei tempi della seconda giornata di test a Barcellona che seguono il GP di Spagna. Il danese è arrivato a 1'18"102 in 29 giri, confermando la buona forma mostrata nel weekend di gara catalano.

Al secondo posto si issa Kimi Raikknen con l'Alfa Romeo: il finlandese è a quattro decimi dalla Haas con la C38 che sembra aver ritrovato la strada dello sviluppo dopo un quinto appuntamento del mondiale piuttosto difficile nel quale gli aggiornamenti non sembrano aver funzionato. Ora la squadra di Hinwil sembra aver ripreso il filo con Kimi che ha coperto 26 giri.

Si conferma terzo Charles Leclerc con la Ferrari che la Ferrari ha messo a disposizione della Pirelli per la sperimentazione di gomme prototipo per il 2020: il monegasco in 45 tornate ha avuto un picco di 1'18"666.

Più staccato è Nicholas Latifi al secondo giorno di lavoro con la Williams FW42: la macchina di Grove sembra in crescita visto che riesce a ridurre il distacco a 1"5, un margine che quest'anno non è mai stato così basso dal vertice. Il canadese sta prendendo confidenza con la macchina che guiderà nelle FP1 a Montreal.

Antonio Fuoco è quinto con la Ferrari destinata allo sviluppo: la sua SF90 è piena di sensori per raccogliere dati sulle temperature delle gomme anteriori. E' evidente che prosegue l'indagine per comprendere come mai gli pneumatici fanno fatica a innescare il warm up. Il pilota del simulatore calabrese ha il compito di indagare questo aspetto importante e non cerca alcuna prestazione, per ora.

Si porta a centro gruppo Jack Aitken test driver della Renault, davanti a Nikita Mazepin debuttante con la Mercedes W10: il russo è lo stakanovista della giornata visto che ha già messo insieme 49 giri con la freccia d'argento forse dotata di una prefigurazione del motore 2 che si vedrà in Canada.

Pos. Pilota Vettura Tempo Giri
1 Kevin Magnussen Haas VF-19-Ferrari 1’18″102 29
2 Kimi Raikkonen Alfa Romeo C38-Ferrari 1'18"578 26
3 Charles Leclerc Ferrari SF90 1'18"666 45
4 Nicholas Latifi Williams FW42-Mercedes 1'19"402 30
5 Antonio Fuoco Ferrari SF90 1'19"821 28
6 Jack Aitken Renault R.S.19 1'20"684 14
7 Nikita Mazepin Mercedes W10 1'20"769 49
8 Lance Stroll Racing Point RP19-Mercedes 1'21"196 19
9 Oliver Turvey McLaren MCL 34-Renault 1'21"459 26
10 Alexander Albon Toro Rosso STR14-Honda 1'21"706 23
11 Nick Yelloly Racing Point RP19-Mercedes 1'22"134 11
12 Dan Ticktum Reb Bull RB15-Honda   26
Prossimo Articolo
McLaren: la nuova ala anteriore per l'outwash sembra funzionare bene

Articolo precedente

McLaren: la nuova ala anteriore per l'outwash sembra funzionare bene

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: la seconda giornata dei test di Barcellona (in aggiornamento)

Fotogallery F1: la seconda giornata dei test di Barcellona (in aggiornamento)
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie