Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Topic

Barcellona: Test Formula 1 maggio 2018

Test Barcellona, Giorno 1, Ore 13: Grosjean di un soffio su Hamilton

condivisioni
commenti
Test Barcellona, Giorno 1, Ore 13: Grosjean di un soffio su Hamilton
Di:
15 mag 2018, 11:26

Il pilota della Haas è rimasto al vertice con il tempo ottenuto con le hypersoft, ma quello della Mercedes si è rifatto sotto con le soft. Solo settima la Ferrari con Vettel, che però è quello che ha coperto più giri in mattinata.

Romain Grosjean sembra aver superato alla grande l'incidente di cui è stato protagonista domenica a Barcellona, perché oggi il pilota della Haas è stato il più veloce nella sessione mattutina della giornata di apertura dei test collettivi di Formula 1 a Barcellona.

Sfruttando al meglio le gomme a mescola hypersoft, il francese ha staccato nelle prime fasi del turno un crono di 1'18"449, che poi è rimasto imbattuto fino alla pausa pranzo, tenendo la sua VF-18 in cima alla lista dei tempi.

Alle sue spalle c'è il vincitore della gara di domenica Lewis Hamilton, che con le gomme soft è stato più lento di appena 94 millesimi. Tra le altre cose, la Mercedes ha condotto un esperimento interessante, montando dei led luminosi sulle paratie dell'ala posteriore, che in futuro potrebbero essere utilizzate per migliorare la visibilità della vettura che precede in caso di pioggia.

Terzo tempo per la Red Bull di Max Verstappen, che poco prima della metà della sessione ha fermato il cronometro su un 1'19"207 ottenuto con gomme a mescola media, dopo aver completato delle rilevazioni aerodinamiche nei primi run della giornata. In quarta piazza, circa sei decimi più indietro, troviamo invece la Renault di Carlos Sainz Jr, che ha ottenuto la sua prestazione con le gomme soft.

Dopo un avvio di giornata a rilento, Stoffel Vandoorne ha portato la McLaren in quinta posizione: con 31 giri, il pilota belga è quello che ha girato meno in mattinata e infatti ha dovuto fare ricorso alle gomme supersoft per staccare il suo 1'19"874.

In sesta posizione c'è la Force India di Nicholas Latifi, con il canadese che finalmente ha avuto modo di fare il suo esordio al volante della VJM11, dopo che nei test invernali era stato costretto a rinunciare a causa di una malattia che lo aveva anche obbligato al ricovero in ospedale. Il suo 1'20"088 è arrivato con gomme soft.

Stessa mescola utilizzata da Sebastian Vettel per firmare l'1'20"717 che al momento tiene la sua Ferrari in settima posizione. Il tedesco ha fatto anche delle prove aerodinamiche e con i suoi 78 giri è stato il più attivo della mattinata. La cosa curiosa è che sulla SF71H ci sono ancora gli specchietti attaccati all'Halo che sono stati dichiarati illegali dalla FIA e che quindi la Rossa non potrà più montare a partire da Monaco.

In casa Williams c'è stato il debutto in Formula 1 di Oliver Rowland, che con gomme dure ha staccato l'ottavo tempo in 1'2"939, completando 61 giri. Così come è stato una sorta di primo giorno di scuola per Antonio Giovinazzi, all'esordio sull'Alfa Romeo Sauber: il pilota italiano ha messo insieme 67 tornate con un best di 1'21"214 con gomme medie che gli vale la decima posizione.

Questo vuol dire che Giovinazzi è cavallo della McLaren di Lando Norris, autore anche di un'escursione fuori pista senza conseguenze, e della Force India di George Russell. Queste due squadre oggi hanno avuto la possibilità di far scendere in pista due vetture, ma perché quelle degli ultimi citati sono al servizio della Pirelli per lo sviluppo delle gomme 2019.

In coda al gruppo, infine, c'è la Toro Rosso con Sean Gelael: pur montando le gomme supersoft, il pilota indonesiano ha beccato 3"5 dal miglior tempo. Ora ci sarà una pausa pranzo fino alle 14. Poi le squadre avranno nuovamente a disposizione la pista fino alle 18.

Pos Pilota Telaio Motore Tempo Gap Giri
1 Romain Grosjean Haas Ferrari 1'18.449   73
2 Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 1'18.543 0.094 71
3 Max Verstappen Red Bull TAG 1'19.207 0.758 75
4 Carlos Sainz Renault Renault 1'19.866 1.417 56
5 Stoffel Vandoorne McLaren Renault 1'19.874 1.425 30
6 Nicholas Latifi Force India Mercedes 1'20.088 1.639 61
7 Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 1'20.717 2.268 78
8 Oliver Rowland Williams Mercedes 1'20.939 2.490 61
9 Lando Norris McLaren Renault 1'20.997 2.548 76
10 Antonio Giovinazzi Sauber Ferrari 1'21.214 2.765 66
11 George Russell Force India Mercedes 1'21.478 3.029 71
12 Sean Gelael Toro Rosso Honda 1'21.935 3.486 45

 

Prossimo Articolo
Test Barcellona: la Mercedes con i flap sulla pancia in stile McLaren

Articolo precedente

Test Barcellona: la Mercedes con i flap sulla pancia in stile McLaren

Prossimo Articolo

Fotogallery: l'Alfa Romeo Sauber nel Gran Premio di Spagna

Fotogallery: l'Alfa Romeo Sauber nel Gran Premio di Spagna
Carica commenti