Test Barcellona: brutto botto per Ilott alla curva 3, ma Callum è ok

condivisioni
commenti
Test Barcellona: brutto botto per Ilott alla curva 3, ma Callum è ok
Di:
14 mag 2019, 13:41

Il rookie dell'Alfa Romeo ha perso il controllo della monoposto alla velocissima curva 3 ed è finito violentemente contro le barriere. E' stato portato al centro medico per i controlli di routine, ma fortunatamente non ci sono problemi seri per lui.

La prima bandiera rossa della giornata di prove a Montmelò è arrivata alle 14:33. Prima ancora che fosse bloccata l’attività in pista alcuni piloti transitati alla curva 3 hanno descritto ai rispettivi ingegneri un 'incidente violento'.

Ad aver urtato le barriere esterne è stata l’Alfa Romeo di Callum Ilott, finito contro le tech-pro poste al termine della via di fuga. Il pilota inglese aveva appena ottenuto il suo miglior tempo (1’19”819), quando ha perso il controllo della monoposto.

I mezzi di soccorso hanno impiegato oltre trenta minuti per riportare la monoposto nel box dell’Alfa Romeo, e solo dopo quaranta è arrivato l’okay dal personale addetto alla riparazione delle barriere per poter riprendere l’attività in pista.

Ilott è stato trasportato al centro medico del circuito per i controlli di routine (obbligatori in caso di forte decelerazione) e la bandiera verde esposta alle 15:10 dovrebbe è il segnale di ‘nessun problema’ per il pilota britannico, poiché l’attività in pista non può riprendere senza la disponibilità dell’elicottero di soccorso.

Scorrimento
Lista

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
1/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
2/13

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda
3/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda
4/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda
5/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, in testacoda
6/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira
7/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira
8/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira
9/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira

Callum Ilott, Alfa Romeo C38, gira
10/13

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
11/13

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
12/13

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Screenshot incidente Callum Ilott, Alfa Romeo Racing C38

Screenshot incidente Callum Ilott, Alfa Romeo Racing C38
13/13

Foto di: Uncredited

Prossimo Articolo
Test Barcellona, Day 1, ore 13: Bottas davanti, inseguito da Leclerc

Articolo precedente

Test Barcellona, Day 1, ore 13: Bottas davanti, inseguito da Leclerc

Prossimo Articolo

Verstappen è maturo e pronto per il Mondiale: ora tocca a Red Bull essere alla sua altezza

Verstappen è maturo e pronto per il Mondiale: ora tocca a Red Bull essere alla sua altezza
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie