Test Bahrain, Giorno 2: la Ferrari davanti con Vettel dopo le prime due ore

condivisioni
commenti
Test Bahrain, Giorno 2: la Ferrari davanti con Vettel dopo le prime due ore
Di:
03 apr 2019, 08:40

Il pilota tedesco ha già abbassato il tempo di ieri di Verstappen, staccando di circa un secondo la Mercedes, oggi affidata a Russell. Ticktum è ottavo con la Red Bull, mentre Mick Schumacher per ora decimo con l'Alfa Romeo.

La seconda giornata dei test collettivi di Formula 1 in Bahrein è iniziata da circa due ore e mezza e al momento al comando della classifica c'è la Ferrari con Sebastian Vettel. Il pilota tedesco è stato il solo a scendere sotto al muro dell'1'30" e con il suo 1'29"319 è già stato più rapido del tempo fatto segnare ieri dalla Red Bull di Max Verstappen.

Alle sue spalle, ma staccata di oltre un secondo, c'è la Mercedes, che oggi ha regalato una giornata "in paradiso" a George Russell: salire sulla W10 deve essere sembrato proprio quello al pilota britannico, dopo un avvio di stagione passato al volante della disastrosa Williams FW42, sulla quale oggi è impegnato il collaudatore Nicholas Latifi, che chiude il gruppo in 12esimo posizione.

Leggi anche:

Continua a mostrare cose interessanti Alexander Albon, al momento terzo con la Toro Rosso, con un tempo più alto di un paio di decimi rispetto a Russell. Quarta posizione a poco meno poi per la Haas, che stamattina ha visto calarsi nell'abitacolo il brasiliano Pietro Fittipaldi. Dietro di lui completa la top 5 la McLaren con Lando Norris.

Sulla Red Bull oggi ha la sua prima occasione il nuovo pupillo di Helmut Marko, ovvero Dan Ticktum. Il britannico per il momento ha completato 37 giri ed occupa l'ottava posizione con un crono di 1'32"947. Cambio di casacca, infine, per Mick Schumacher, passato dalla Ferrari all'Alfa Romeo: il figlio d'arte occupa la decima posizione in 1'33"467, ma fin qui ha coperto solo 14 giri.

Pos Pilota Team Tempo Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1’29”319 29
2 George Russell Mercedes 1’30”373 35
3 Alex Albon Toro Rosso 1’30”566 41
4 Pietro Fittipaldi Haas 1’31”209 26
5 Lando Norris McLaren 1’31”303 25
6 Lance Stroll Racing Point 1’31”417 23
7 Carlos Sainz McLaren 1’32”269 39
8 Dan Ticktum Red Bull 1’32”947 37
9 Daniil Kvyat Toro Rosso 1’33”091 42
10 Mick Schumacher Alfa Romeo 1’33”467 14
11 Jack Aitken Renault 1’33”560 24
12 Nicholas Latifi Williams 1’34”942 20
Prossimo Articolo
Fotogallery F1: la seconda giornata dei test in Bahrain

Articolo precedente

Fotogallery F1: la seconda giornata dei test in Bahrain

Prossimo Articolo

Ferrari: il condotto aerodinamico nel cestello dei freni è sempre più copiato

Ferrari: il condotto aerodinamico nel cestello dei freni è sempre più copiato
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie