Test Bahrain, Giorno 2: Ferrari ancora in testa dopo 4 ore. Schumacher migliora

condivisioni
commenti
Test Bahrain, Giorno 2: Ferrari ancora in testa dopo 4 ore. Schumacher migliora
Di:
03 apr 2019, 10:17

Migliorano anche Lance Stroll con la Racing Point, ora secondo, Dan Ticktum con la Red Bull RB15 e Nicholas Latifi con la Williams.

Sebastian Vettel e la Ferrari SF90 numero 5 rimangono davanti a tutti dopo 4 ore dall'avvio della seconda e ultima giornata di test di Formula 1 sul tracciato di Sakhir, in Bahrain. Il tedesco ha inanellato sino a ora 47 passaggi sul traguardo, precedendo la Racing Point di Lance Stroll.

Proprio il canadese ha migliorato molto rispetto alle due ore precedenti di prove issandosi in seconda posizione con la RP19, risultando più lento della Ferrari di Vettel di 730 millesimi di secondo.

George Russell rimane fermo sul tempo che in avvio di giornata lo aveva portato in seconda posizione, ma ora è terzo dopo essere stato superato dalla Racing Point di Stroll. Non sono migliorati i tempi di Alexander Albon, quarto con la Toro Rosso STR14, e di Pietro Fittipaldi con la Haas F1.

Leggi anche:

La giornata di Fittipaldi al volante della monoposto americana è terminata pochi minuti fa, dopo aver compiuto 48 giri e aver firmato il quinto tempo di giornata. Lascerà il volante della VF-19 a Romain Grosjean, stravolgendo il programma piloti per questi test diramato dalla Haas nella giornata di lunedì.

Fa un passo avanti in termini cronometrici Dan Ticktum con la Red Bull RB15. Il britannico si è portato in settima posizione grazie al crono di 1'31"447, e, per il momento, è uno dei piloti più attivi in pista con 64 giri effettuati.

Migliora di oltre 1 secondo anche Mick Schumacher, che, lo ricordiamo, oggi è al volante dell'Alfa Romeo C38 dopo aver girato ieri con la Ferrari SF90. Il figlio del 7 volte iridato Michael è nono, con il tempo di 1'32"296. Dietro il tedesco c'è Daniil Kvyat, che ha già inanellato ben 70 giri lavorando con la Toro Rosso STR14 dedicata alla Pirelli.

Fa un passo avanti anche Nicholas Latifi. Il pilota della Williams ha limato 1"1 dal crono precedente. Un bel miglioramento, ma questo non gli ha fatto guadagnare posizioni. Latifi si trova in ultima posizione, piuttosto staccato di 3 decimi dal primo pilota che lo precede in classifica: Jack Aitken con la Renault R.S.19.

Pos Pilota Team Tempo Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1’29”319 47
2 Lance Stroll Racing Point 1’30”049 35
3 George Russell Mercedes 1’30”373 59
4 Alex Albon Toro Rosso 1’30”566 69
5 Pietro Fittipaldi Haas 1’31”209 48
6 Lando Norris McLaren 1’31”303 47
7 Dan Ticktum Red Bull 1’31”447 64
8 Carlos Sainz McLaren 1’32”269 60
9 Mick Schumacher Alfa Romeo 1’32”296 31
10 Daniil Kvyat Toro Rosso 1’33”091 70
11 Jack Aitken Renault 1’33”560 53
12 Nicholas Latifi Williams 1’33”808 48
Prossimo Articolo
Hamilton difende Vettel: "Capita anche ai 4 volte iridati di avere weekend no"

Articolo precedente

Hamilton difende Vettel: "Capita anche ai 4 volte iridati di avere weekend no"

Prossimo Articolo

Red Bull: Verstappen ha lavorato sulle variazioni di altezza della RB15

Red Bull: Verstappen ha lavorato sulle variazioni di altezza della RB15
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test di aprile in Bahrain
Sotto-evento Mercoledì
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie