F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Tecnica Red Bull: provato un nuovo deviatore di flusso sulla RB15 di Gasly

condivisioni
commenti
Tecnica Red Bull: provato un nuovo deviatore di flusso sulla RB15 di Gasly
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
28 feb 2019, 15:50

La monoposto di Pierre Gasly progettata da Adrian Newey ha portato in pista una modifica di carattere aerodinamico nei deviatori di flusso ai lati delle pance che ora mostrano due soffiaggi. La macchina di Milton Keynes sembra aver un buon passo gara col motore Honda.

La Red Bull ha introdotto una novità aerodinamica sulla RB15 che nel terzo giorno di test collettivi è stata montata prima che Pierre Gasly sbattesse la monoposto alla Curva 9 all'inizio del pomeriggio, interrompendo il lavoro di simulazione gara che il team di Milton Keynes aveva programmato con il pilota francese.

Pierre ha perso la vettura in uscita di curva ed è andato a urtare piuttosto violentemente contro le barriere con il retrotreno, demolendo l'ala posteriore, la struttura deformabile che ha assorbito perfettamente il colpo, ma ha danneggiato il cambio se non anche il motore Honda.

La monoposto di Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, viene recuperata dopo l'incidente

La monoposto di Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, viene recuperata dopo l'incidente

Photo by: Andy Hone / LAT Images

Sulla RB15 si è notato un nuovo deviatore di flusso (indicato dalla freccia bianca) che precede  sul bordo esterno del fondo il candelabro verticale: questo particolare si riconosce per il doppio soffiaggio che è stato introdotto, mentre in precedenza c'era un elemento unico.

La monoposto curata da Adrian Newey non ha mai cercato le prestazioni sensazionali (va ricordato che Gasly è la seconda volta in quattro giorni che sbatte la RB15), ma ha impressionato i tecnici del paddock per come riesce a tenere un buon passo in gara, senza mettere in crisi le gomme Pirelli, mantenendo una caratteristica che aveva reso particolarmente competitiva la macchina 2018 nella seconda parte del campionato.

 

Prossimo Articolo
Formula One Group: nel 2018 le perdite sono cresciute rispetto al 2017

Articolo precedente

Formula One Group: nel 2018 le perdite sono cresciute rispetto al 2017

Prossimo Articolo

Leclerc: "Scommetterei su una Ferrari vincente a Melbourne, la SF90 è molto bilanciata"

Leclerc: "Scommetterei su una Ferrari vincente a Melbourne, la SF90 è molto bilanciata"
Carica commenti
Be first to get
breaking news