Szafnauer: "Riducendo le spese possiamo livellare le prestazioni"

Otmar Szafnauer è convinto che se la Formula 1 riuscirà a mettere un tetto alle spese si potranno livellare le prestazioni.

Szafnauer: "Riducendo le spese possiamo livellare le prestazioni"

Come sappiamo, i team stanno discutendo del budget cup per il 2021, con l'idea iniziale di portarlo da 175 milioni di dollari a 150 milioni sfruttando la crisi per la pandemia di coronavirus. In Ferrari non vogliono scendere sotto i 145 milioni, mentre in McLaren addirittura vorrebbero arrivare a 100.

Le parti stanno discutendo per proteggere le squadre e Szafnauer è dell'idea che ridurre le spese significhi anche salvare il futuro della F1 e del suo spettacolo.

"La cosa che dobbiamo ricordare è che con il tetto alle spese è bene non spendere soldi, anche se questo è a 175 milioni - ha detto il team principal della Racing Point a Motorsport.com - Quando eravamo Force India, ad esempio, spendevamo attorno ai 100-110 milioni di dollari, escludendo tutto il resto, che per me era attorno ai 70 milioni. Quei soldi ci rientrarono quando arrivammo quarti nel 2016 e nel 2017.

"Ma se hai un tetto di 170 milioni non significa che devi spenderli per forza tutti. Se vuoi vincere, sì. E sono convinto che mettere un limite alle spese aiuterebbe anche a livellare le prestazioni in termini di competitività. Bisogna fare attenzione, non è una cosa che riguarda solamente l'aspetto economico, ma dà una mano a chi è indietro nel poter recuperare terreno".

Szafnauer ha anche notato che ci sono molte divergenze di vedute in merito, e che sarà dura trovare un compromesso.

"Vedo due fazioni. I team più grandi che oggi spendono 300 milioni e passa, stanno protestando vivacemente perché ritengono di dover fare dei tagli al personale. E' difficile arrivare ad un punto, chiaramente più uno investe e maggiori possibilità ha di vincere. Quindi parlando di abbassare le spese, è come vedersi dare contro dagli altri".

"Zak Brown ha detto che dobbiamo essere realistici, in modo che tutti siano stabili economicamente. Non capisco cosa ci sia di sbagliato. Credo che l'ideale sia una via di mezzo, ne stiamo discutendo e spero che si arrivi ad un accordo, che piaccia o no".

condivisioni
commenti
Barrichello racconta: "Alguersuari l'unico che ho picchiato"

Articolo precedente

Barrichello racconta: "Alguersuari l'unico che ho picchiato"

Prossimo Articolo

Top 5: le vittorie con i distacchi più grandi della F1

Top 5: le vittorie con i distacchi più grandi della F1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Racing Point
Autore Alex Kalinauckas
F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1 Prime

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1

Monaco è un gioiello in cui è incastonata la storia della Formula 1. Andiamo a rivivere le edizioni più belle della corsa più glamour che il mondiale abbia mai avuto...

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Formula 1
16 mag 2021
Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021