Szafnauer: "Cominciare la stagione di F1 in Austria è realistico"

Iniziare la stagione 2020 di F1 in Austria è una possibilità realistica, secondo Otmar Szafnauer.

Szafnauer: "Cominciare la stagione di F1 in Austria è realistico"

I responsabili del circus e quelli del Red Bull Ring stanno facendo di tutto per combattere la pandemia di COVID-19 e consentire lo svolgimento dell'evento il 5 luglio, seppur a porte chiuse.

Il team principal della Racing Point, al corrente del fatto che il personale del paddock austriaco ha svolto tutti i test per scongiurare contagi, vede in positivo il tutto.

"Penso che si possa fare - ha dichiarato Szafnauer alla CNN - Se l'Austria fa un buon lavoro e conterrà l'epidemia entro luglio, credo proprio che aggiungendo ogni esame e test per gli addetti alla Formula 1 sia plausibile correre. Vediamo a giugno, ma se ci sono i presupposti e le certezze di sicurezza, credo che non avremo problemi".

La F1 ha dichiarato che l'Austria potrebbe essere la gara d'apertura dell'anno, proseguendo in Europa a porte chiuse fino a settembre, per poi andare in Asia, America e chiudere la stagione in Medio Oriente a dicembre.

Le autorità della Stiria, regione ove sorge il Red Bull Ring, sono in costante contatto con il consulente Helmut Marko riguardo il prosieguo dell'organizzazione. Il governo ha invece invitato tutti a seguire le linee guida per evitare problemi.

Hermann Schützenhöfer, governatore della Stiria, è in favore dello svolgimento del GP, che sarebbe anche una bella spinta per il paese

"Ovviamente sono a favore che la F1 corra al Red Bull Ring venendo in Stiria, così come ogni anno. Non dobbiamo perdere l'atteggiamento positivo anche in questo periodo di crisi - ha spiegato all'agenzia austriaca APA - Sarebbe bellissimo avere immagini del GP qui da noi e mandarle in tutto il mondo in TV".

Anche Pierre Gasly, pilota dell'Alpha Tauri, si è detto a favore della cosa: "Sarebbe fantastico poter cominciare la stagione ad inizio luglio - dice il francese a Sky Sports F1 Vodcast - Sembra difficile in termini organizzativi, ma credo che riuscire ad iniziare in Austria di darebbe poi modo di avere un numero di gare decente fino a fine anno".

condivisioni
commenti
Mercedes W11: il collo alto del cigno serve a... soffiare
Articolo precedente

Mercedes W11: il collo alto del cigno serve a... soffiare

Prossimo Articolo

Formula 1 Stories: Minardi, palestra di talenti

Formula 1 Stories: Minardi, palestra di talenti
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021