Surtees ammonisce Hamilton: "Riconsideri la sua posizione sull'Halo"

condivisioni
commenti
Surtees ammonisce Hamilton:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
10 mar 2016, 13:47

John Surtees afferma che il dispositivo di sicurezza Halo avrebbe potuto salvare la vita al figlio Henry nel 2009 e aggiunge: "Vettel si espone molto sulla sicurezza. Lewis è campione del mondo e dovrebbe fare altrettanto".

Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H in pista con il sistema Halo
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 con i giornalisti
Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H, in pista con il sistema halo
Lewis Hamilton Mercedes AMG F1 W07 Hybrid
Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W07 Hybrid
Sebastian Vettel, Ferrari SF16-H

John Surtees e Lewis Hamilton condividono il medesimo passaporto e almeno un titolo mondiale di Formula 1 nel Palmares, ma nelle ultime ore i due si sono trovati su posizioni completamente differenti riguardo un dispositivo di sicurezza provato dalla Ferrari nel corso dei test invernali 2016 di F.1 di Barcellona: l'Halo.

Sebbene sia un dispositivo provvisorio, l'Halo ha scatenato le critiche del tre volte iridato proprio nei giorni in cui è stato provato in pista e  ha reso noto il suo disappunto riguardo questa soluzione utilizzando le proprie pagine sui social network.

Su Instagram, Lewis non era stato affatto tenero nei confronti di un'idea che, se portata avanti, potrebbe aumentare la sicurezza dei piloti nel corso dei fine settimana di F.1: "Per favore, no! Questa è una delle cose più brutte mai viste nella storia della Formula 1. Sono a favore di una sicurezza maggiore quando siamo in pista, ma questa non è la giusta direzione", aveva scritto l'anglo-caraibico.

Ad ammonire il pilota della Mercedes è stato proprio John Surtees. L'iridato 1964 ha perso il figlio Henry nel corso di una gara di Formula 2 nel 2009, a causa di una ruota staccatasi da una monoposto e finita sul capo del suo giovane erede.

"Ho dovuto patire la perdita di Henry. Con un sistema come l'Halo sarebbe stata evitata", ha dichiarato Surtees alla BBC.

Poi, ecco la stoccata ad Hamilton: "Lewis potrebbe pensare un po' di più a questo nuovo sistema e anche alla responsabilità che ha essendo il campione del mondo di Formula 1 riguardo la sicurezza".

"Sebastian (Vettel), invece, ha insistito molto per quanto riguarda la sicurezza. Henry è stato colpito in testa da una ruota che pesava 28 chili, con Halo avrebbe avuto una chance di salvarsi", ha concluso l'ex pilota della Ferrari.

Prossimo articolo Formula 1
Mercedes: l'aerodinamica va alla ricerca della "minigonna pneumatica"?

Articolo precedente

Mercedes: l'aerodinamica va alla ricerca della "minigonna pneumatica"?

Prossimo Articolo

McLaren rinnova la sponsorizzazione con Johnnie Walker

McLaren rinnova la sponsorizzazione con Johnnie Walker
Carica commenti