Stroll: "Ho sottovalutato le conseguenze del COVID"

Il pilota canadese ha parlato degli strascichi della malattia, sia fisici che mentali, che lo ha costretto a saltare lo scorso GP dell'Eifel.

Stroll: "Ho sottovalutato le conseguenze del COVID"

Nel corso della passata stagione Lance Stroll è stato costretto a saltare il GP dell’Eifel a causa di uno stato influenzale ed ha lasciato il volante della sua Racing Point a Nico Hulkemberg.

Il canadese ha poi rivelato di aver contratto il COVID-19, ma di essere stato in grado di tornare alla guida in Portogallo dopo aver avuto esito negativo dal test effettuato.

Il ritorno in pista, però, non è stato dei migliori. A Portimao il pilota della Racing Point è stato costretto al ritiro a causa di un contatto con Lando Norris, mentre ad Imola ha chiuso in una anonima tredicesima posizione.

In occasione della presentazione della Aston Martin AMR21, Stroll è tornato a parlare della sua positività al coronavirus e di come abbia sottovalutato le conseguenze della malattia.

“Ero senza energie, sia fisiche che mentali. Credo di non aver considerato adeguatamente l’impatto che il virus ha avuto su di me e di quanto ho sofferto fisicamente in quelle gare”.

Lance ha poi avuto il suo momento di gloria in Turchia, quando in condizioni difficili di asfalto è riuscito a conquistare la prima pole in carriera, ma in precedenza è stato anche protagonista di un violento incidente al Mugello che, alla fine dei conti, è costato parecchi punti in classifica al team ed il terzo posto nel Costruttori.

“Dopo quel periodo difficile sono tornato in forma in Turchia. Purtroppo abbiamo perso molti punti, ma ho imparato molto da questa esperienza”.

“Di sicuro posso dire che il nostro finale di stagione ci ha visto in grande spolvero, ma credo che anche la concorrenza sia cresciuta nella parte conclusiva del campionato. Ad inizio anno, però, ci trovavamo in una posizione migliore e spesso con le nostre vetture abbiamo chiuso in quarta e quinta posizione, se non meglio”.

“Credo che anche quest’anno la lotta a centro gruppo sarà serrata. L’unica cosa che dobbiamo fare è restare concentrati e lavorare sodo”.

Stroll è soltanto uno dei tanti piloti che hanno contratto il COVID. Il suo compagno di team, Sergio Perez, è stato il primo pilota ad infettarsi ed è stato costretto a saltare due gare, mentre Lewis Hamilton non ha disputato il GP di Sakhir per poi tornare in occasione dell’ultima gara di Abu Dhabi decisamente lontano dal suo stato di forma ottimale.

Anche Lando Norris, Charles Leclerc e Pierre Gasly hanno contratto il COVID-19, ma nel corso della pausa invernale.

condivisioni
commenti
Ferrari F2007: l'ultima Campionessa del Mondo piloti

Articolo precedente

Ferrari F2007: l'ultima Campionessa del Mondo piloti

Prossimo Articolo

Aston Martin svela la nuova splendida safety car per la F1

 Aston Martin svela la nuova splendida safety car per la F1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lance Stroll
Team Aston Martin Racing
Autore Filip Cleeren
F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 Prime

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

Max Verstappen vince il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti ad Hamilton e Norris. Una corsa "pazza" e spettacolare al tempo stesso, tra le storiche curve del circuito di Imola. Riviviamola insieme

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo? Prime

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo?

Lando Norris si è segnalato come la sorpresa più bella dell'inizio del Mondiale 2021 di Formula 1. Il quarto posto di Sakhir e il podio di Imola sono segnali di un pilota in grande ascesa, che potrebbe mettere in difficoltà la stella Ricciardo. Ma dovrà essere più costante del 2020...

Formula 1
21 apr 2021
Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!” Prime

Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano tutti gli aspetti più interessanti del GP di Imola, toccando anche temi non particolarmente noti come "l'aiuto" offerto da Norris al suo team

Formula 1
21 apr 2021
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Formula 1
20 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021
GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Formula 1
19 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021