Stroll: "Aston Martin in F1? Mossa fondamentale per il prodotto"

Lawrence Stroll, prossimo presidente esecutivo di Aston Martin, rivela i piani che vedono il team di F1 2021 essere al centro del marketing per incrementare le vendite del prodotto.

Stroll: "Aston Martin in F1? Mossa fondamentale per il prodotto"

Lawrence Stroll è diventato azionista di Aston Martin lo scorso gennaio, capeggiando un consorzio di investitori e presto assumerà il ruolo di presidente esecutivo della società.

Il miliardario, padre di Lance Stroll - oggi pilota del team Racing Point, proprio quello che dal 2021 lascerà posto all'Aston Martin - ha parlato in un video realizzato per il Motor Show di Ginevra, evento poi rinviato a causa dell'epidemia di Coronavirus.

Stroll ha sottolineato come il ritorno di Aston Martin in F1 sia importante per l'introduzione della tecnologia delle monoposto nelle prossime vetture stradali a motore centrale del marchio britannico.

In questo video, Stroll ha chiarito che il programma di F1 che aprirà dal 2021 sarà chiave e al centro dei suoi piani di marketing per la Casa e per le vetture automotive che saranno prodotte nel corso dei prossimi anni.

"Come presidente esecutivo sarò responsabile della strategia che stiamo implementando. Le fondamenta della strategia sono legate al ritorno di Aston Martin, che tornerà in Formula 1 come team ufficiale a partire dalla prossima stagione, operando sotto un nuovo brand. Questo ci consentirà di raggiungere un pubblico ampio, di 2 miliardi di persone all'anno, e di coinvolgere i intrattenere i nostri clienti in 22 località".

"E' molto eccitante per noi, ma anche per chi sosterrà il ritorno del nostro marchio a livello globale, consentendoci di raggiungere la nostra ambizione che è quella di far diventare Aston Martin un brand di lusso dal prestigio di livello globale".

"L'ingresso in F1 ci darà la possibilità di incontrare e stare con i nostri clienti, mostrare i nostri nuovi modelli e far vivere alla clientela l'esperienza di un fine settimana nel mondo Aston Martin".

"Essendo io stesso un pilota nel cuore, il DNA di questa compagnia mi ha sempre attratto. Ha storia nelle corse, che l'ha aiutata a realizzare e sviluppare grandi macchine. Ora Aston Martin ha l'opportunità di tornare in F1 dal prossimo anno, condividere la tecnologia del Circus iridato con i progetti delle sue vetture stradali. E' la ciliegina sulla torta di cui Aston necessitava".

condivisioni
commenti
Report F1: sette team in guerra per l'accordo FIA-Ferrari

Articolo precedente

Report F1: sette team in guerra per l'accordo FIA-Ferrari

Prossimo Articolo

Isola: "I piloti non cambiaranno stile di guida per le 18"

Isola: "I piloti non cambiaranno stile di guida per le 18"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Racing Point
Autore Adam Cooper
Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica” Prime

Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica”

Andiamo ad analizzare insieme a Franco Nugnes e Giorgio Piola le principali novità tecniche introdotte nel corso del venerdì del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, con Mercedes che è tornata a fare la voce grossa

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata" Prime

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di Formula 1 insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. In questo podcast, il due volte iridato FIA GT e volto di Sky Sport F1 ci spiega cosa occorra per andare forti ad Imola, oltre a parlarci di una Mercedes sui binari ed una Ferrari vera sorpresa di giornata

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna Prime

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast i primi 2 turni di prove libere del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Formula 1
15 apr 2021
Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Formula 1
15 apr 2021
Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021